Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Cloudera, Yari Franzini nominato regional director per l’Italia

In azienda da luglio, il manager ha il compito di spingere sull’enterprise data cloud. Il Vp Emea Stephen Line: “In questo mercato prevediamo un’accelerazione decisa nei prossimi anni”

19 Set 2019

A. S.

Yari Franzini è il nuovo regional director per l’Italia di Cloudera, dove avrà il compito di promuovere ulteriormente l’adozione dell’enterprise data cloud, un nuovo approccio al data management che consente alle organizzazioni di estrarre informazioni utili ed efficaci da set di dati complessi, in ambienti hybrid e multi-cloud, in modo sicuro e governato.

In azienda da luglio e con alle spalle oltre 15 anni di esperienza nel mercato IT, Franzini negli ultimi due anni è stato country leader della divisione Oracle Cloud Systems e, in precedenza ha lavorato in Hpe Italy in qualità di Country Director della business unit DataCenter. Dopo un inizio come consulente nel settore manifatturiero, nel 2004 Yari entra in Emc2, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità, prima occupandosi di mercati verticali per poi passare allo sviluppo del segmento dedicato alla PA.

“L’Italia rappresenta per Cloudera un mercato importante, dove prevediamo un’accelerazione nell’adozione di tecnologie innovative nei prossimi anni – afferma Stephen Line, vp Emea di Cloudera – L’esperienza e le capacità di Yari lo rendono quindi il candidato ideale per aiutare le aziende italiane nel loro percorso di trasformazione digitale adiuvato da tecnologie all’avanguardia come intelligenza artificiale, machine learning e sofisticati analytics. Il suo contributo sarà fondamentale per incrementare la nostra crescita nella region e aiutare i clienti a risolvere complessi casi d’uso legati alla gestione e all’analisi dei dati che vanno dal perimetro fino all’AI”.

Cloudera è un brand riconosciuto e sono entusiasta di avere l’opportunità di guidarne lo sviluppo e la crescita in Italia – sottolinea Franzini – Grazie alle nostre avanzate soluzioni di machine learning e analytics permetteremo alle aziende nostrane di affrontare con fiducia il loro viaggio customer-driven attraverso i dati”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3