E-PROCUREMENT

Consip: i servizi cloud sbarcano sul Mepa

La società del Mef consente ai fornitori di presentare sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione le proprie offerte per la PA

Pubblicato il 24 Ott 2012

F.Me.

agenda-digitale-120903114658

Le pubbliche amministrazioni potranno acquistare servizi di Cloud computing attraverso il Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (Mepa) di Consip.

È stata infatti pubblicata l’estensione del Bando Ict del Mepa, che consente alle imprese fornitrici di presentare sul mercato elettronico la propria offerta di servizi Cloud nella modalità Iaas (Infrastracture As A Service). In tale modalità, le funzionalità offerte comprendono capacità computazionale, servizi di storage, connettività e altre componenti fondamentali con le quali l’amministrazione-cliente può installare e gestire sistemi operativi e applicazioni.

“Per la PA si tratta di uno strumento innovativo ed efficace perché porta vantaggi e benefici su più fronti. I servizi offerti – fruibili da qualunque dispositivo, fisso e mobile – sono adattabili ad ambiti e scenari diversi, a seconda delle specifiche esigenze dell’amministrazione – spiega Consip in una nota – L’offerta è, infatti costituita da una serie di servizi modulari fra i quali l’amministrazione sceglie quelli necessari a soddisfare i suoi bisogni”

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!