Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Corsa alla security via cloud, Sophos si prende Mojave Networks

L’azienda britannica acquista la californiana specializzata in servizi basati nella nuvola. Focus sulle Pmi e sulla sicurezza in ambiente Windows, Mac, iOS, e per dispositivi Android

08 Ott 2014

Antonio Dini

La corsa alla security accelera e Sophos fa shopping, entrando nella proprietà di Mojave Networks, azienda con sede a San Mateo in California. L’idea dietro all’acqusizione, annunciata oggi per una cifra non rivelata, è quella di rafforzare l’offerta di soluzioni di sicurezza proposte da Sophos sia per la gestione del cloud sia appliance-based. Nelle intenzioni dell’azienda britannica infatti Mojave arricchirà l’offerta integrata di sicurezza tramite cloud Sophos Cloud con una soluzione di sicurezza web cloud-based estremamente performante. Inoltre, il portafoglio di soluzioni hardware per la sicurezza della rete di Sophos verrà completato da opzioni di implementazione ibrida (SaaS e non SaaS) al fine di rispondere efficacemente a esigenze di sicurezza estremamente diversificate.

Il perché di questa mossa è facile a dirsi: è l’ambito cloud quello che sta accelerando maggiormente e quindi quello in cui le tecnologie più avanzate possono avere un ruolo determinante per il mercato. Un numero sempre più elevato di persone infatti lavora in modalità mobile e l’utilizzo di dispositivi mobili è in costante crescita: due fattori che rappresentano sfide complesse per il mondo It. Al fine di salvaguardare i dati aziendali sensibili e mettere in sicurezza tutti gli strumenti che possono collegarsi alla rete e al web, Mojave propone una piattaforma di sicurezza in grado di fornire una soluzione cloud-based per la sicurezza della rete considerata semplice da implementare e gestire.

«Mojave Networks – dice Kris Hagerman, Ceo di Sophos – è un’azienda giovane e innovativa che ha creato una piattaforma che si posiziona all’incrocio di tre aree strategiche della sicurezza: cloud, web e mobile. Sophos si impegna da sempre nel fornire una sicurezza completa e potente ma al contempo semplice. L’integrazione della tecnologia di Mojave Networks in Sophos Cloud ci consente di rafforzare la nostra leadership e perfezionare un’offerta che sta registrando una delle crescite più importanti nella storia della nostra azienda».

La soluzione cloud secondo i manager di Mojave garantisce agli utenti grandi benefici grazie ad alcune sue caratteristiche peculiari come il motore di web filtering cloud-based in grado di proteggere efficacemente le interazioni web senza che si renda necessaria una tecnologia on-site; la protezione praticamente immediata dalle minacce emergenti grazie alla rilevazione intelligente delle minacce in tempo reale dal cloud; l’esperienza di gestione semplice ed intuitiva pensata per le Pmi ma anche per aziende di qualunque altra dimensione; l’approccio alla sicurezza in ambiente Windows, Mac, iOS, e per dispositivi Android, in grado di garantire conoscenza del contesto, visibilità e protezione senza barriere a prescindere che i device operino all’interno o all’esterno della rete aziendale

«Siamo orgogliosi – dice Garrett Larsson, Ceo di Mojave Networks – del lavoro che abbiamo fatto in Mojave per rivoluzionare l’approccio cloud-based alla sicurezza web e mobile. Ciò che offriamo è una protezione senza paragoni dalle minacce, sicurezza per chi lavora in modalità mobile e uniformità delle policy attraverso le diverse piattaforme. Entrando a far parte di Sophos, potremo continuare a perseguire la nostra visione di una sicurezza completa per i lavoratori mobili, accelerando ulteriormente il processo di sviluppo grazie alla rapida crescita di Sophos Cloud, alla community di Sophos che vanta più di 15mila partner e soprattutto traendo grandi benefici dalla presenza di Sophos a libello globale. Siamo dunque davvero entusiasti all’idea di unirci ad un leader così innovativo nel mondo della sicurezza informatica».

Sophos ha dichiarato che prevede di integrare la tecnologia di Mojave Networks nella sua linea di prodotti in forte crescita Sophos Cloud agli inizi del 2015, e nel corso dell’anno, di procedere all’integrazione nelle sue soluzioni di sicurezza delle reti appliance-based. Ciò permetterà ai partner di Sophos di offrire ai loro clienti una piattaforma di sicurezza integrata che unisca il meglio delle funzionalità di protezione per Pc, Mac, dispositivi mobili e rete attraverso un’unica console cloud-based. Si tratta di un ulteriore passo avanti nella messa a punto di una protezione totale al servizio delle realtà in cerca di sicurezza enterprise-class senza complessità enterprise-class.

Argomenti trattati

Approfondimenti

S
sophos

Articolo 1 di 5