DIGITAL TRANSFORMATION

Cybersecurity, Sara Assicurazioni sceglie Italtel per potenziare le reti

La compagnia assicurativa ha siglato un contratto di cinque anni per la realizzazione di un progetto cloud-based volto a razionalizzare e far evolvere la propria infrastruttura e i servizi di sicurezza. In campo le soluzioni Cisco

13 Ott 2020

Domenico Aliperto

Sara Assicurazioni ha affidato a Italtel il progetto per l’evoluzione della propria infrastruttura di rete e dei servizi di sicurezza in logica cloud. La compagnia presente in Italia con oltre 500 agenzie, 1500 punti vendita e circa 650 dipendenti ha siglato un contratto per la realizzazione di un progetto della durata di cinque anni, secondo il modello dell’enterprise license agreement.

È prevista la sostituzione del complesso insieme di soluzioni multivendor preesistente con un bundle di prodotti Cisco completato da sviluppo di tecnologie, personalizzazioni e servizi di ingegneria erogati dai tecnici Italtel al fine di adattare la soluzione alle esigenze specifiche del cliente. La complessità del progetto, si legge in una nota dell’azienda, è legata soprattutto alla eterogeneità e alla stratificazione tecnologica delle soluzioni di cybersecurity implementate in precedenza e composte da una varietà di prodotti difficilmente integrabili tra loro.

L’approccio progettuale all’implementazione delle soluzioni

La soluzione realizzata da Italtel, comunica l’azienda, sfrutta i più avanzati sistemi di analisi e machine learning per offrire la massima protezione contro malware e virus. È, come accennato, basata sulla serie completa di prodotti Cisco – dal client, all’infrastruttura, sino al bordo della rete – e questo garantisce una più facile integrazione tra le componenti, maggiore omogeneità e un livello ottimale di sicurezza.

WEBINAR - 3 NOVEMBRE
CISO as a Service: perché la tua azienda ha bisogno di un esperto di Cyber Security?
Sicurezza
Cybersecurity

Sara ha optato per una soluzione in hybrid cloud con accesso ai servizi di management nel cloud di Cisco e in cui gli elementi della soluzione Ise (Identity Services Engine) sono virtualizzati nel proprio Data Center della sede centrale di Roma. La compagnia assicurativa avanza così lungo un percorso di innovazione caratterizzato da anni da un’impostazione cloud-oriented per tutti i servizi Ict. Nel 2019 è stata infatti premiata da Amazon Web Services come uno dei primi clienti italiani che ha spostato le proprie applicazioni, incluse quelle critiche, direttamente nel cloud.

“Abbiamo scelto un approccio olistico alla gestione della sicurezza, in cui ogni elemento attua contromisure ad eventuali attacchi e contestualmente comunica agli altri sistemi ciò che ha rilevato, affinché anche tutti i sistemi in rete applichino contromisure, in una logica distribuita”, commenta Luigi Vassallo, Direttore Innovazione Tecnologica e Processi di Sara Assicurazioni. “Italtel, con le sue competenze e la scelta delle tecnologie Cisco, si è dimostrato un valido partner nel percorso complesso di trasformazione dell’infrastruttura di rete e della sicurezza informatica, a beneficio dei nostri servizi e dei clienti finali”.

Stefano Pileri, Ceo di Italtel, aggiunge: “Il progetto realizzato per Sara Assicurazioni è fortemente innovativo, sia per i prodotti cloud-based utilizzati, sia per le caratteristiche del contratto, basato su fee mensili, che garantisce al cliente tutte le prestazioni di sicurezza attese e sia per i servizi continuativi di progettazione, configurazione e personalizzazione della soluzione forniti dall’Ingegneria di Cyber Security di Italtel, impegnata nella gestione immediata e flessibile delle modifiche e integrazioni che si renderanno necessari nel corso della vita del progetto, quale importante fattore di successo in contesti così dinamici”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5