STRATEGIE

Data center e cloud, Google e Aws si rafforzano in Uk e Giappone

Il progetto di BigG prevede la realizzazione di un centro dati da un miliardo di dollari alle porte di Londra, a Waltham Cross. E Amazon stanzia più di 15 miliardi di dollari da qui al 2027 per potenziare le infrastrutture utili allo sviluppo dell’intelligenza artificiale generativa nel Paese del Sol Levante

Pubblicato il 19 Gen 2024

Cloud,And,Edge,Computing,Technology,Concepts,Support,A,Large,Number

Le Big Tech rafforzano gli investimenti su data center e cloud in vista di uno sviluppo sempre più pervasivo dell’intelligenza artificiale generativa. E’ il caso, nello specifico, di Amazon Web Services e di Google: la prima ha annunciato investimenti pari a oltre 15 miliardi di dollari in Giappone per rafforzare la propria infrastruttura cloud, mentre BigG realizzerà un nuovo data center alle porte di Londra stanziando per il progetto un miliardo di dollari.

Il progetto di Aws in Giappone

 L’investimento di Amazon Web Services nel Paese del Sol Levante ammonta per la precisione a 2.260 miliardi di yen entro il 2027, pari a 15,24 miliardi di dollari, per espandere l’infrastruttura di cloud computing principalmente al servizio dell’intelligenza artificiale, con un focus sulle infrastrutture nelle metropoli di Tokyo e Osaka, dove si registra una domanda in forte crescita. L’iniziativa va ad aggiungersi agli investimenti da 1.500 miliardi di yen tra il 2011 e il 2022 sempre con l’obiettivo di aumentare la capacità cloud nel Paese, dove Aws conta su clienti di primo piano come Asahi Group, Marubeni e Nomura Holdings.

WHITEPAPER
Stai proteggendo i tuoi dati nel modo giusto?
Datacenter Infrastructure Management
Disaster recovery

Il rafforzamento degli investimenti di Amazon nell’area va di pari passo con la strategia del governo giapponese e l’impegno delle imprese locali per recuperare il gap con le realtà più avanzate nel campo dell’intelligenza artificiale.

Gli investimenti di Google a Londra

 Il nuovo data center nel Regno Unito su cui Google ha investito un miliardo di dollari sorgerà a Waltham Cross, 15 miglia a Nord di Londra, su un terreno di 13 ettari acquistato dalla multinazionale statunitense nel 2020. “L’investimento di Google, dichiara il primo ministro britannico Rishi Sunak – testimonia che il Regno Unito è un centro di eccellenza nella tecnologia e ha un enorme potenziale di crescita”.

L’investimento sul nuovo data center va ad aggiungersi a quelli del 2022, quando Google acquistò un intero edificio per uffici nel centro della capitale britannica, nei pressi di Covent Garden, e di uno stabile vicino a King’s Cross dove ha trovato casa DeepMind, la società della galassia Alphabet che si occupa di intelligenza artificiale.

“Questo nuovo data center aiuterà a soddisfare la crescente domanda dei nostri servizi AI e cloud – spiega Ruth Porat, Chief Financial Officer di Alphabet – e porterà capacità di calcolo cruciale alle aziende in tutto il Regno Unito, creando al contempo posti di lavoro nel settore edile e tecnico”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5