Digital transformation, BT accelera gli investimenti per innovare le reti - CorCom

STRATEGIE

Digital transformation, BT accelera gli investimenti per innovare le reti

Nel mirino della telco le multinazionali: si punta a conquistare la leadership globale come cloud service integrator. Le prime novità di mercato a inizio 2017, ma l’azienda sfornerà soluzioni innovative anche nei mesi a venire

07 Nov 2016

Andrea Frollà

Integrare le nuove tecnologie che renderanno più semplice, veloce e sicuro lo spostamento verso un modello di consumo dell’IT cloud-based e garantire maggiori opportunità di successo ai processi di trasformazione digitale. Con questo obiettivo, BT annuncia un’accelerazione degli investimenti nei dynamic network services, grazie ai quali la compagnia di telecomunicazioni punta a rafforzare il proprio ruolo di principale cloud services integrator globale per i propri clienti multinazionali, coprendo aree come le Vpnself-service, l’ampiezza di banda flessibile, i servizi virtuali e altro ancora. BT ha scelto Nuage Networks di Nokia come fornitore della tecnologia per l’imminente servizio di software defined WAN.

Le grandi organizzazioni stanno aumentando rapidamente l’utilizzo dei servizi cloud e cercano di massimizzare le opportunità per il proprio futuro digitale, puntando allo stesso tempo all’accesso a specifici servizi di rete con la massima flessibilità e agilità, pur mantenendo il massimo grado di sicurezza. I costanti investimenti di BT nei dynamic network services rispondono a tale domanda con lo sviluppo di un insieme innovativo di soluzioni, basate sulla nuova tecnologia programmabile che sfrutta Network Function Virtualisation (Nfv), Software Defined Networks (Sdn) e Software Defined Wide Area Networking (Sd-Wan).

“Il nostro obiettivo è essere, per i nostri clienti, il principale cloud services integrator globale. Come parte di questa strategia stiamo sfruttando la nostra expertise nella tecnologia Sdn e Nfv e stiamo utilizzando l’ampiezza e la profondità della nostra infrastruttura globale di rete per migliorare ulteriormente il nostro portfolio di dynamic network services – spiega Chet Patel, president Global Portfolio & Marketing di BT -. Per offrire ai clienti più possibilità di scelta, stiamo rafforzando costantemente un ecosistema di partner di livello mondiale. Siamo quindi felici di annunciare oggi che integreremo la tecnologia Nuage Networks di Nokia nella nostra offerta Sd-Wan”.

WEBINAR
Business Agility: come le linee di business possono essere protagoniste del cambiamento?
Digital Transformation
Risorse Umane/Organizzazione

Il lancio iniziale del servizio che incorpora la tecnologia Nuage Networks di Nokia è previsto per l’inizio del 2017 e il suo sviluppo è mirato principalmente per servire organizzazioni globali che utilizzano un modello cloud-based di consumo dell’IT. L’annuncio di oggi segue il recente lancio di BT Connect Intelligence Iwan, servizio gestito innovativo che consente alle organizzazioni di effettuare il routing automaticamente, ottimizzare il traffico di rete e guadagnare visibilità sulla performance applicativa senza dover acquistare maggiore banda.

Nei prossimi mesi BT prevede di lanciare nuovi servizi software-defined, che permetteranno alle aziende di controllare, attraverso una singola infrastruttura automatizzata con le Sdn, sia la loro connettività di rete sia le applicazioni hosted.