STRATEGIE

Exprivia compra la spagnola Prosap, avanti sui servizi professionali

La società pugliese ha acquisito il 100% delle quote dell’azienda basata a Madrid. L’Ad Domenico Favuzzi: “L’operazione tappa importanta nel nostro percorso di internazionalizzazione”

08 Lug 2015

E.L.

Exprivia consolida la propria presenza all’estero. La società ha acquisito il completo controllo della spagnola Professionales de Sistemas Applicaciones y Productos Sl (Prosap SL), avendo acquisito il rimanente 48,88% delle quote posseduto da Andrés Francisco Quintero del Barrio, socio e amministratore delegato del gruppo iberico.

Prosap SL è una società spagnola, basata a Madrid e a Las Palmas de Gran Canarias, che opera anche nell’America Latina e del Nord, dal 2002, attraverso controllate in Messico, Guatemala, Perù e dal 2014 anche in Usa, offrendo servizi professionali in ambiente Sap e servizi di system integration e di application management per importanti clienti di medie e grandi dimensioni. Alla fine del 2014, il consolidato del gruppo Prosap ha registrato un volume d’affari di circa 9 milioni di euro, raddoppiato dall’ingresso di Exprivia avvenuto nel 2009.

WEBINAR
Digital360: partecipa al live streaming sui risultati della relazione finanziaria semestrale 2020
Amministrazione/Finanza/Controllo
CIO

L’acquisizione, perfezionata oggi al prezzo di 150 mila euro erogato interamente in denaro, si inserisce nel piano di consolidamento e di espansione internazionale del Gruppo Exprivia e, specificamente, nell’America Latina dove lo scorso giugno è stata aperta una unità operativa in Ecuador. “Si apre una nuova importante tappa nel nostro percorso di espansione all’estero – dice Domenico Favuzzi, presidente e Ad di Exprivia – Ora, con il pieno controllo del gruppo latino-americano possiamo rafforzare e ampliare la nostra presenza in un’area che riteniamo abbia opportunità di crescita del business a livelli non confrontabili con i paesi europei”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
domenico favuzzi
E
exprivia