Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL TAKEOVER

Hp si prende Aruba Networks per 2,7 miliardi di dollari

L’operazione sarà conclusa nella seconda metà dell’anno fiscale. Il ceo Meg Whitman: “Il mobile acquista sempre più importanza. Con questo accordo saremo in grado di offrire soluzioni di ultima generazione semplici e sicure”

02 Mar 2015

A.S.

Hewlett-Packard ha acquistato Aruba Networks, società specializzata in infrastrutture wireless per grandi clienti come alberghi, università e centri commerciali. L’operazione, del valore di 2,7 miliardi di dollari, che sale a 3 miliardi includendo contanti e debito, annuncia la società in una nota, sarà portata a termine nella seconda metà di quest’anno fiscale.

Hp pagherà 24,67 dollari ad azione, meno di quanto il gruppo aveva chiuso a Wall Street venerdì scorso: 24,81 dollari. Il titolo di Aruba la settimana scorsa aveva visto una crescita del 35% sulle voci di un possibi le accordo con il colosso dei computer americano.

Secondo Meg Whitman, presidente e amministratore delegato di Hp, “Le aziende stanno affrontando un mondo dove il mobile sarà sempre più prioritario, e stanno cercando soluzioni che le aiutino a sviluppare un network mobile di ultima generazione. Combinando le soluzioni in mobilità di Aruba con il portfolio di HP, HP sarà in grado di offrire le più semplici e sicure soluzioni di rete per aiutare le imprese a sviluppare con semplicità le reti di nuova generazione”.
Lo scorso ottobre Hp aveva rivelato un piano per separare i suoi principali business: da una parte la divisione dedicata ai computer e alle stampanti, dall’ altra quella di hardware e di servizi alle aziende.

“Insieme ad HP abbiamo un’opportunità unica di diventare se possibile una presenza ancora più forte nel campo delle reti e del mobile per le imprese – commenta Dominic Orr, ceo di Aruba Networks – questo passaggio mette insieme il miglior hardware per il mobile di Aruba e le soluzioni software con il portfolio Hp. Inoltre – conclude – I partner di Aruba avranno l’opportunità di espandere I loro business grazie alle offerte Hp. Insieme, creeremo un società leader nelle reti che sarà in grado di risolvere le più pressanti richieste di mobilità e sicurezza che verranno dai nostri clienti”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Aruba Networks
H
Hewlett-Packard
M
meg whitman