I business analytics di Enel sul podio di Oracle, virata verso il cloud - CorCom

RICONOSCIMENTI

I business analytics di Enel sul podio di Oracle, virata verso il cloud

Basato sulle soluzioni della multinazionale guidata da Larry Ellison, il Top Management Reporting è stato premiato con il Platform Innovation Excellence Award. Più facile e rapido l’accesso alle info aziendali e più efficace la reportistica Kpi

29 Set 2016

Cristina Mazzani

Enel è stata premiata sul palcoscenico internazionale del recente Oracle OpenWorld di San Francisco con l’Oracle Cloud Platform Innovation Excellence Award, il riconoscimento assegnato alle aziende che hanno saputo utilizzare il cloud per eccellere nel proprio percorso di digital transformation.

Nello specifico, l’azienda ha sviluppato Top Management Reporting (Tmr), una piattaforma in grado di mettere a disposizione di Ceo e management dell’azienda la possibilità di accedere in modo facile e veloce, da qualsiasi dispositivo, all’analisi dei dati del Gruppo. Tale piattaforma, sviluppata con le soluzioni Oracle BI ed Enterprise Performance Management Cloud, elabora i dati e produce report comprensivi degli indicatori delle prestazioni e dei risultati; tra i principali vantaggi ottenuti, vi è la riduzione del Time to market: sono stati infatti abbattuti i tempi (da 20 a 8 giorni lavorativi) in cui le informazioni finanziarie e operative possono essere elaborate e messe a disposizione.

La soluzione ha risposto a un’esigenza strategica di Enel, ovvero calcolare e fornire reportistica sui Kpi dell’intera azienda, adottando un approccio che risultasse standardizzato.

live streaming, 11 marzo
7 aziende si raccontano in un live streaming: AI, Sicurezza, Cloud e molto altro
Big Data
Cloud

E’ uno dei tanti progetti che Oracle sta portando avanti con le aziende nel mondo per supportare la loro trasformazione digitale verso ambienti informativi più performanti, sicuri e in grado di rispondere alla complessità e variabilità competitiva. La strategia di Oracle, ribadita durante l’evento di San Francisco, va proprio in questa direzione: facilitare la coesistenza tra soluzioni on premise e cloud attraverso strumenti di gestione e di orchestrazione evoluti, con l’obiettivo finale di sviluppare quegli ambienti ibridi che consentano, in relazione alle diverse esigenze di business, di spostare carichi di lavoro con rapidità ed efficacia avanti e indietro dal cloud pubblico a quello privato, ai sistemi on premise.

Oggi, l’80% del portafoglio di offerta applicativa, middleware e infrastrutturale è passato in cloud: “Se c’è un attore – ha dichiarato Larry Ellison, executive chairman and chief technology officer di Oracle – che può rivestire il ruolo di accompagnatore delle imprese verso la costruzione di ambienti ibridi on premise-cloud mission critical, quello è Oracle”. La battaglia per la spartizione del mercato cloud entra nel vivo con attori quali Amazon Web Services, Google, Microsoft…e anche Oracle.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cloud
E
enel
O
oracle