Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA PARTNERSHIP

Il Manchester City va sulla “nuvola”, al via l’alleanza con Acronis

Il club della Premier League utilizzerà le soluzioni della società specializzata in protezione dei dati IT nel cloud ibrido. Il senior vice president Damian Willoughby: “Sarà un salto di qualità per migliorare le nostre funzioni di backup e archiviazione dei dati”

27 Nov 2018

A. S.

La digital transformation sbarca anche sui campi della Premier league britannica, con le società calcistiche sempre più interessate a soluzioni all’avanguardia per il backup e l’archiviazione dei dati che ogni giorno vengono prodotti e utilizzati in ogni settore, dagli allenamenti ai match delle squadre fino alla gestione degli impegni di ogni giorno. Nasce proprio su queste basi la partnership tecnologica tra il Manchester City Football Club  e Acronis, società specializzata in protezione informatica e soluzioni cloud ibride.

L’alleanza nasce dal fatto che le squadre di alto livello, come quella allenata da Pep Guardiola e guidata da campioni del calibro di Sergio “El Kun” Aguero e Kevin Van Bruyne, utilizzano sempre più i dati per rivedere le proprie prestazioni e analizzare gli avversari, informazioni che vengono studiate prima, durante e dopo ogni partita per ottenere ogni vantaggio possibile nei confronti degli avversari.

La collaborazione con Acronis consentirà così al Manchester City di ottimizzare la gestione dei dati: “Il fatto che tutti i dati, le applicazioni e i sistemi siano supportati in modo efficiente e pronti per essere ripristinati – spiega Acronis in una nota – aprirà nuove opportunità per ciò che può essere fatto con tutti i dati disponibili, aiutando il club a raggiungere nuovi obiettivi”.

“Al più alto livello di concorrenza, i dati sono una risorsa fondamentale. La tecnologia di Acronis è perfettamente adatta per l’ambiente ad alta pressione e ad alta intensità digitale – afferma John Zanni, presidente di Acronis – Siamo orgogliosi di collaborare con questo fantastico club e attendo con ansia i nostri progetti comuni in futuro. Siamo fiduciosi che questa partnership andrà a vantaggio del Manchester City, di Acronis e di tutti i nostri partner e clienti”.

“Siamo lieti di annunciare questa nuova partnership con Acronis. Una squadra di calcio come il Manchester City ha un enorme volume di dati che copre tutto, dai nostri giocatori e fan alla gestione quotidiana della nostra attività – aggiunge Damian Willoughby, senior vice president of partnership presso City Football Group – siamo entusiasti di sfruttare l’esperienza di Acronis per migliorare le nostre funzioni di archiviazione e backup dei dati. Acronis condivide la passione del City per l’innovazione e l’utilizzo delle ultime tecnologie e non vediamo l’ora di lavorare con loro mentre la nostra partnership progredisce”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

A
Acronis

Approfondimenti

A
acronis
B
backup
C
Cloud
M
Manchester City

Articolo 1 di 5