ImpresaIntelligente2015, il tour dell'innovazione parte dalla Sicilia - CorCom

ImpresaIntelligente2015, il tour dell’innovazione parte dalla Sicilia

Al centro dell’evento le possibili applicazioni del Cloud computing e dell’Internet of Everything per le aziende e la pubblica amministrazione. Il 20 e 21 gennaio le tappe di Catania e Palermo

16 Gen 2015

A.S.

Cloud computing e Internet of Everything: la nuvola informatica e la tecnologia applicata alla connessione tra persone, dati, processi e oggetti, dove anche quelli di uso quotidiano diventano “intelligenti” e forniscono informazioni in tempo reale sulle loro funzioni. Saranno questi i due punti chiave di “ImpresaIntelligente2015”, il tour nazionale organizzato da T.net Italia ed Elabora in collaborazione con Cisco e dedicato alla nuova cultura dell’innovazione tecnologica per le aziende private e la Pubblica Amministrazione.

In sicilia i primi due appuntamenti: Catania martedì 20 gennaio (Centro ZO, ore 15.30), e l’indomani, mercoledì 21 gennaio, a Palermo (Confcooperative Sicilia, ore 15.30). Grazie a Cisco e agli strumenti collaborativi (piattaforme per condividere in tempo reale riunioni aziendali in più sedi) sarà possibile seguire ImpresaIntelligente2015 in diretta su pc e smartphone e interagire con i relatori.

A Catania e Palermo interverranno Gaetano Mancini e Vincenzo Marino (rispettivamente presidente e direttore di Elabora, centro servizi di Confcooperative), Francesco Martizi e Davide Cattoni (manager di Cisco, Francesco Mazzola (amministratore delegato di T.net Italia).

A parlare dei vantaggi gestionali per le aziende delle tecnologie Cloud saranno dirigenti e referenti informatici di un ente pubblico, il Consorzio Plemmirio di Siracusa (con Giuseppe Daidone e Michele Adorno), e del Consorzio Ortofrutta Sicilia, con il suo direttore Salvo Leone. I due consorzi siciliani, infatti, sono solo alcune delle decine di aziende italiane che hanno affidato il proprio database aziendale al Cloud Cooperativo, la “nuvola informatica” messa a punto da T.net Italia ed Elabora in collaborazione con Cisco. “Una innovativa architettura informatica – si legge in una nota – che, in un’unica piattaforma virtuale, riunisce un insieme di tecnologie per archiviare, proteggere e condividere in sicurezza i dati dal web grazie a risorse virtuali di hardware e software”.

Ispirato al mondo delle cooperative e forte dell’esperienza di Elabora, spiegano da T.Net, Cloud Cooperativo è, contemporaneamente, una grande banca dati e un centro servizi informatici cui poter accedere anche senza essere in ufficio: da qualunque postazione di lavoro (sedi aziendali/casa/luogo di vacanza), con qualunque supporto tecnologico (pc, tablet, smartphone) e da qualunque parte del mondo in cui sia garantita una minima connessione al web. Fra i vantaggi ulteriori di Cloud Cooperativo quello di utilizzare software remoti (ovvero non installati sul proprio PC), salvare dati su memorie di massa on-line, richiedere banda informatica più veloce senza dover ricorrere al proprio gestore, riduzione dei costi di gestione per l’utilizzo di software e la loro manutenzione, un monitoraggio costante dei servizi per poter pagare il reale consumo.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cisco
C
cloud computing
I
Internet of Everything