Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PIATTAFORME

Leica prepara il suo cloud fotografico

La casa di Wetzlar lancia Fotopark, una piattaforma dedicata ai professionisti che servirà alla gestione e archiviazione di immagini e stampe di alta qualità

06 Ott 2014

Antonio Dini

Gli innamorati del bollino rosso, la casa forse più prestigiosa nel mondo della fotografia, sono già in allarme. Leica ha presentato il suo Leica Fotopark, un servizio digitale di archiviazione, gestione, e processo delle immagini, che arriva sino alla fase di stampa. Un servizio non per i grandi numeri, visto che la macchina fotografica tedesca è un prodotto di nicchia in fascia alta di mercato, che però mostra come le soluzioni cloud possano scalare e dare anche a segmenti non troppo popolosi di mercato una caratura mondiale.

Durante lo scorso Photokina, la fiera della fotografia che si tiene ogni due anni in Germania e che si è conclusa da poche settimane, Leica ha presentato il suo servizio di cloud per le fotografie. L’idea dell’azienda, che già da tempo ha abbracciato in parallelo alla strada della pellicola fotografica anche quella del digitale, è di sfruttare al massimo Internet per dare una soluzione in più ai suoi clienti. La piattaforma di Leica è uno strumento web premium, pensata per aiutare a lavorare meglio tutti gli utenti dei suoi prodotti, siano essi fotografi professionisti di lungo corso oppure nuovi appassionati del settore. A prescindere da dove ci si trovi infatti con il cloud è possibile raggiungere le proprie foto archiviate, arricchire la collezione di nuovi esemplari, gestirle, migliorarle e distribuirle a terzi oppure passare per processi di stampa e spedizione.

Leica ha lavorato a lungo per rendere semplice il sito e automatizzare in maniera trasparente per l’utente una serie di passaggi necessari per ottimizzare l’immagine digitale preparandola per la stampa, realizzabile con apparecchiature e carta di altissima qualità paragonabile a quella delle rinomate Leica Galerie all’interno dei negozi Leica. In questa maniera l’azienda tedesca sta per la prima volta in questo settore proponendo un nuovo flusso di lavoro integrato a partire dal produttore dei dorsi digitali e delle ottiche sino alla stampa passando per tutto quello che c’è nel mezzo, in maniera semplice e priva di soluzioni di continuità.

Leica garantisce anche sicurezza digitale per le foto, rispetto della privacy, e il fatto che le immagini rimangano sempre e solamente sotto il controllo del loro creatore dall’inizio alla fine, anche in caso di condivisione con terze parti o ad esempio con editori e testate giornalistiche per la stampa o la pubblicazione. I server della soluzione cloud di Leica sono in Europa e vengono protetti non solo da sistemi tecnologici di avanguardia, ma sono anche all’interno del mandamento dell’autorità giudiziaria europea, vantaggio non secondario per fotografi che spesso si trovano a dover subire sequestri e altri tipi di problemi legali ad esempio per cause legali relative ai diritti di riproduzione.

Leica garantisce che il servizio Fotopark possa essere uno strumento utile anche per ridurre in maniera drastica il rischio di perdita di dati se le immagini digitali vengono conservate in ambiente locale, cioè nello studio dei fotografi. In termini di affidabilità, sicurezza e qualità il servizio Fotopark secondo i dirigenti di Leica è l’equivalente digitale della qualità dei prodotti Leica Camera, che ha standard qualitativi molto elevanti all’interno del pur esigente settore della fotografia professionale. Il lancio del servizio avverrà sotto Natale all’interno dell’Eurozona e verrà successivamente espanso a una clientela internazionale. La registrazione è gratuita come l’uso della piattaforma sino a 10 Gigabyte di dati. Per quantità di fotografie che superino questo limite, Leica deve ancora annunciare il listino dei prezzi. L’indirizzo del servizio è: www.leica-fotopark.com È possibile preregistrarsi al servizio.

Argomenti trattati

Approfondimenti

L
leica

Articolo 1 di 5