Partnership per l'Osservatorio Cloud & Ict as a Service - CorCom

Partnership per l’Osservatorio Cloud & Ict as a Service

25 Feb 2015

In qualità di partner tecnologico, Dimension Data Italia apporterà il proprio contributo per la realizzazione della quinta edizione dell’Osservatorio Cloud & ICT as a Service, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano.

L’Osservatorio si pone l’obiettivo di analizzare e spiegare il fenomeno Cloud, stimandone entità e trend e facendo chiarezza sui confini e sui corretti percorsi di adozione con il fine ultimo di evidenziare come il Cloud possa offrire risposte per innovare le imprese e rilanciare il Paese. L’Osservatorio intende affiancare i CIO ed Executive di linee di business nel processo di evoluzione della gestione e dello sviluppo delle applicazioni e infrastrutture ICT in vista di una valorizzazione delle potenzialità del Cloud favorendo l’incontro e lo sviluppo di una community che vede coinvolta domanda e offerta delle tecnologie ICT.

Se in passato il Cloud Computing poteva essere visto come una moda passeggera, oggi i numeri di mercato evidenziano come esso sia un trend in atto e inarrestabile, che sta cambiando il modo di fruire e proporre le tecnologie e che può condizionare in modo significativo le scelte di investimento e trasformazione digitale delle imprese. La portata di questo cambiamento va ben al di là degli aspetti informatici: insieme a Mobile, Social e Big Data, il Cloud può abilitare una vera e propria rivoluzione organizzativa, capace di cambiare il modo di diffondere le informazioni, prendere decisioni e collaborare all’interno e all’esterno dell’organizzazione, ridando slancio e produttività alle imprese del nostro Paese.

Anche in Italia, come all’estero, vi è un elevato livello di consenso sul fatto che il Cloud sia un elemento di profonda trasformazione per il Sistema Informativo aziendale. Per la maggior parte dei Cio, infatti, non vi sono più dubbi nella scelta tra adottare o meno soluzioni di Public Cloud; il dubbio principale riguarda il come adottarle, con quali modalità e con quale percorso.

Dimension Data Italia, insieme agli altri sostenitori della Ricerca, contribuirà a promuovere uno dei trend tecnologici che sta trasformando i modelli di offerta dell’Ict e a supportare le aziende end user nell’analisi e nella valutazione degli impatti organizzativi e architetturali, attraverso il supporto alla realizzazione di un’indagine estesa ad aziende italiane di diversi settori merceologici e di numerosi casi di studio, la partecipazione a workshop dedicati ai temi più caldi concernenti il Cloud e al convegno di presentazione dei risultati finali e, infine, il contributo alla definizione di roadmap organizzative e tecnologiche verso il Cloud, alcune delle attività previste dall’Osservatorio all’interno della Ricerca 2015.

“Se in Italia l’adesione al modello cloud è stata fino ad oggi una prerogativa della grande azienda, stiamo riscontrando segnali incoraggianti che ci portano ad essere fiduciosi che il 2015 sarà l’anno in cui anche la media azienda ricorrerà a una massiccia adozione del cloud. Proprio per questo Dimension Data, attraverso la propria offerta completa di servizi cloud, mette a disposizione le proprie competenze cloud, di networking, di sicurezza e di integrazione dei sistemi, consentendo ai propri clienti di beneficiare di un eccellente supporto nell’identificazione del miglior percorso di trasformazione del proprio IT sfruttando anche le economie di scala e la presenza globale del Gruppo,” ha commentato Enrico Brunero, ITaaS Service Unit Manager di Dimension Data Italia. “A questo scopo siamo fortemente convinti che i partner costituiscano un elemento fondamentale per diffondere i Servizi cloud di Dimension Data e creare, al contempo, maggiore cultura e competenza in ambito cloud. Le sollecitazioni dei clienti, la continua pressione economica e la conseguente richiesta di una maggiore ottimizzazione degli investimenti aziendali stanno costringendo questa tipologia di organizzazioni a rivedere il proprio modello di business e l’offerta di servizi, per potersi differenziare, rimanere competitive e poter continuare ad essere il riferimento per i propri clienti. Attraverso il OneCloud Partner Program Dimension Data risponde esattamente anche a queste nuove esigenze.”

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cloud
D
DIMENSION DATA
I
itc
P
politecnico