Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Premiati i data center in America Latina

06 Nov 2014

TI Sparkle si aggiudica due premi che riconoscono il successo dell’azienda in due principali aree di interesse strategico, la creazione di un ecosistema di collaborazione con gli Ott nei propri Data Center e le sue operazioni in America Latina.

La strategia di Sparkle nell’offerta Data Center mira a muoversi verso la fascia più alta della catena del valore da un’offerta di soluzioni IaaS a soluzioni SaaS arricchendo l’attuale infrastruttura con nuove applicazioni, in parte sviluppate in house e in parte fornite da Partner. Tale nuovo ecosistema, in combinazione con l’offerta di soluzioni di connettività internazionale e un elevato know-how nel segmento mobile data, hanno permesso di creare nuovo valore con soluzioni di successo per nuovi segmenti di clientela, come ad esempio nei settori secure authentication e social network messagging.

L’America Latina è storicamente un’area strategica per Sparkle in qualità di operatore globale, nonché per il supporto al business retail della società controllate da Telecom Italia che operano nell’area. In qualità di “Best in Class IP provider nella tratta Nord-Sud America” ​​con una qualità d’offerta paragonabile ad una connessione internet privata, migliorare le prestazioni offerte ai propri clienti resta l’obiettivo principale di Sparkle.

I premi sono stati consegnati ai Capacity Awards 2014 cerimonia svoltasi ieri ad Amsterdam alla quale hanno partecipato oltre 300 tra i più importanti rappresentanti della comunità internazionale delle telecomunicazioni.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
america latina
D
data center
T
TI Sparkle

Articolo 1 di 5