Scuola, iscrizioni online: un successo "firmato" Almaviva - CorCom

CLOUD

Scuola, iscrizioni online: un successo “firmato” Almaviva

Antonio Amati, direttore denerale divisione IT del gruppo: “Tecnologie cloud e virtualizzazione garantiscono gli standard più evoluti e il funzionamento ottimale degli uffici e delle 41mila sedi scolastiche”

17 Feb 2015

Luciana Maci

Successo per le iscrizioni scolastiche online. L’iter informatico, avviato il 15 gennaio scorso, si è concluso alla mezzanotte di domenica 15 febbraio, riscuotendo il consenso di buona parte di utenti, famiglie e genitori, che hanno risolto la pratica con pochi click. A supportare il ministero con servizi relativi alle infrastrutture, consentendo la gestione di una mole consistente di dati in modalità Cloud, è stata Almaviva, gruppo impegnato nell’Information & Communication Technology al fianco della Pubblica Amministrazione nei processi di digitalizzazione del Paese.

Come informa il Miur, sono 1.514.995 le domande di iscrizione on line pervenute e il 90% degli utenti si è dichiarato soddisfatto dal servizio. Le iscrizioni elettroniche ottengono un gradimento crescente: il 66,3% delle famiglie trova il servizio molto vantaggioso in termini di risparmio di tempo (+6,3% rispetto al 2014).

“Abbiamo ultimato il progetto di virtualizzazione che ha adeguato la struttura agli standard più evoluti e assicura un funzionamento ottimale degli uffici e delle oltre 41.000 sedi scolastiche – afferma Antonio Amati, Direttore Generale Divisione IT Almaviva – attraverso un’infrastruttura nuova, progettata e realizzata da Almaviva. Grazie alle nostre competenze distintive sulle tecnologie Cloud e al progetto di virtualizzazione, riteniamo che l’infrastruttura informatica del Miur abbia acquisito potenzialità più adeguate alle sfide che l’accelerazione determinata dalla Buona scuola sta dando al sistema scolastico italiano”.

“Il primo tangibile risultato è stato un utilizzo massiccio e fluido del sistema da parte di un’imponente platea di utenti – conclude Antonio Amati – che ci rende confidenti sulla capacità di adeguamento al nuovo, necessaria per affrontare a testa alta il presente e il futuro”.

La digitalizzazione delle iscrizioni scolastiche, oltre a rappresentare un segnale dell’avanzamento nel percorso di modernizzazione del Paese, ha come conseguenza un notevole risparmio economico e un positivo impatto ambientale per il mancato uso di milioni di fogli di carta.

Per le attività Cloud, Almaviva ha realizzato HyperCED, il “Private Cloud” d’Italia che gestisce i servizi informativi di aziende pubbliche e private.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Almaviva
A
antonio amati
C
Cloud
M
miur