Si allarga la Cloud Team Alliance, più vicina la "nuvola" europea - CorCom

APPROFONDIMENTO

Si allarga la Cloud Team Alliance, più vicina la “nuvola” europea

Con l’ingresso nel gruppo dell’italiana Enter e della spagnola Gigas sale a sei il numero dei provider. L’Europa punta a diventare strategica nel mercato globale del cloud

12 Gen 2015

Antonio Dini

L’arrivo di Enter, internet e cloud service provider italiano, nella Cloud Team Alliance (il gruppo di public cloud provider dell’Unione europea) di cui abbiamo dato notizia ieri è l’opportunità per vedere a che punto è e quali sono i protagonisti di questo consorzio tecnologico. La Cloud Team Alliance infatti è composta da un gruppo di provider profondamente radicati sul territorio nazionale e che si rivolgono al settore pubblico, alle grandi imprese e alle Pmi che operano all’interno dell’Unione. L’intento condiviso da tutti è aprire un fronte di discussione e offrire una risposta europea ai bisogni infrastrutturali delle imprese di tutto il continente. La Cloud Team Alliance nasce con l’ambizione di essere pronta a supportare qualsiasi tipo d’impresa che abbia esigenza di servizi cloud europei.

Facciamo il punto sull’alleanza. Con questi due nuovi ingressi, la Cloud team Alliance conta oggi sei membri in Europa. Ci sono innanzitutto i due fondatori: Numergy (Francia) e Proximus (Belgio). E poi gli altri partner: Kpn (Olanda), Portugal Telecom (Portogallo), Enter (Italia) e Gigas (Spagna). Ma in dettaglio chi sono le aziende che compongono la Cloud Team Alliance? Ecco una breve scheda di approfondimento per ciascuna realtà.

Il profilo di Numergy: creata nel settembre 2012, Numergy è una società specializzata nella creazione e implementazione di infrastrutture cloud in Francia e nel resto d’Europa. Supportata dai propri shareholder SFR, Bull, e Caisse des dépôts, Numergy è stata concepita per essere una reale “stazione di digital power” a supporto della crescita economica. La missione di Numergy è: “Offrire alle imprese (piccole, medie, grandi) e al settore pubblico risorse di computing sicure, efficienti e competitive”. Numergy assicura e si impegna a garantire l’alta affidabilità delle proprie infrastrutture, ma anche a mantenere i dati sul territorio francese. http://www.numergy.com

Il profilo di Proximus: l’azienda offre a utenti finali e a clienti professionali un ampio portfolio di telefonia fissa e mobile, tv, servizi Internet e soluzioni ICT in Belgio. La rete fissa ad alta qualità che copre tutto il territorio nazionale colloca Proximus tra i leader mondiali che offrono copertura e servizi su fibra. Proximus continua ad aggiornare la propria rete di accesso perseguendo un percorso di continua evoluzione sulle tecnologie VDSL. Questa crescita consentirà ai clienti di Proximum di beneficiare di una capacità di banda sempre maggiore. Proximus ha in particolare una posizione di rilievo sul mercato dei servizi alle imprese perché sostiene di poter garantire soluzioni agili, disponibili sempre e dovunque, su ogni dispositivo. http://www.proximus.be

Il profilo di KPN: è un provider leader in Olanda per le telecomunicazioni e i servizi ICT. Offre servizi di telefonia fissa e mobile, internet e TV al mercato consumer, servizi di telecomunicazioni end-to-end e soluzioni ICT a clienti business, in Germania e in Belgio. KPN persegue una strategia da “sfidante” nel mercato wireless e ricopre la posizione numero tre attraverso E-Plus e BASE. KPN offre servizi di rete in modalità wholesale a terze parti e gestisce un’efficiente infrastruttura basata su IP, su scala globale e sul segmento wholesale internazionale attraverso iBasis. http://www.kpn.com oppure http://www.kpn-wholesale.com

Il profilo di PT: Portugal Telecom è un player del mercato ICT globale con più di 100 milioni di clienti in tutto il mondo. In Portogallo, dove occupa una posizione di assoluta leadership, PT ha diversificato il proprio business portfolio, di cui qualità e innovazione sono attributi essenziali. L’attività dell’azienda copre qualsiasi segmento del settore Ict: servizi di telefonia fissa e mobile, multimedia, dati, cloud e soluzioni corporate. Questi servizi sono disponibili in Portogallo, Brasile ed Africa. Per erogare i propri servizi cloud, PT gestisce una rete globale composta da 18 datacenter, tra i quali quello di più recente costruzione, Covilhã, spicca per essere uno dei più grandi, efficienti ed ecologici al mondo. http://www.telecom.pt

Il profilo di Enter: è un Internet Service Provider dal 1996. Da allora, l’azienda offre alle imprese servizi Internet, servizi dati/voce e, adesso, anche servizi di cloud computing. L’offerta di Enter si basa su un’infrastruttura di rete proprietaria, un backbone Carrier Ethernet costituito da cinque punti di presenza “POP” internazionali (Milano, Francoforte, Amsterdam, Londra e Parigi): questo significa pieno controllo su tutto lo stack di rete, maggiore flessibilità e livelli di performance e di servizio più alti per i propri clienti di classe enterprise. Enter ha integrato nel proprio modello di business il concetto di “giving back”: condividere le proprie infrastrutture attraverso l’offerta di servizi più efficienti, più sostenibili, più avanzati, vendor free, più facili da utilizzare, coerentemente con i nuovi paradigmi della sharing economy. http://www.enter.it e http://www.entercloudsuite.com

Il profilo di Gigas: l’azienda spagnola offre una piattaforma di cloud hosting tra le più scalabili, semplici da utilizzare e flessibili al mondo. Sul mercato da 3 anni, Gigas è considerato dagli analisti come cloud service provider leader in Spagna e come una forza emergente nell’America Latina. Facendo leva sulla propria competenza nazionale e internazionale, Gigas è diventato il cloud provider di riferimento per un numero sempre crescente di brand globali e di startup locali. Con oltre 3.400 clienti, datacenter in Spagna e in USA e sedi in cinque Paesi, Gigas sta rapidamente conquistando una larga fetta dei mercati di lingua spagnola in tutto il mondo. http://www.gigas.com