Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'ACCORDO

Sky Italia sul cloud di Google: HD senza pensieri per Now Tv

Nel caso di traffico eccessivo il gruppo potrà scalare lo streaming in alta definizione sulla nuvola di Big G. Focus su velocità e sicurezza delle trasmissioni online

06 Feb 2017

Andrea Frollà

Sky punta sul cloud di Google per il lancio italiano di Now Tv in alta definizione. L’accordo fra la divisione tricolore del gruppo televisivo e Big G segna l’integrazione della nuvola firmata dal gigante californiano con la soluzione di transcoding avanzato in formato HD per i contenuti destinati alla Internet Tv di Sky. Un’ampia selezione di canali e contenuti on demand di cinema, intrattenimento, serie televisive e sport viaggeranno così sul set-top-box e sui device abilitati alla trasmissione in HD.

“I servizi innovativi di Google Cloud Platform hanno permesso a Sky – spiega una nota delle società – di poter integrare una soluzione innovativa nel workflow di encoding offline dei propri contenuti e di gestire gli onerosi carichi di lavoro per l’encoding dei contenuti di Now Tv, grazie all’uso di macchine virtuali standard e preemptible che uniscono flessibilità, scalabilità e i benefici economici tipici del cloud di Google”.

Questa scelta permetterà infatti a Sky di effettuare operazioni di scale out dall’infrastruttura locale al cloud di Google qualora i carichi di lavoro superino la soglia tollerata, mantenendo velocità e sicurezza dei dati attraverso directpeering e comunicazioni in Vpn.

“La domanda di contenuti video sta crescendo significativamente in termini di volumi e di formati, e i nostri utenti si aspettano di poterli guardare in modo veloce, sicuro e affidabile, su qualsiasi dispositivo – spiega Massimo Bertolotti, direttore Innovation& Multimedia Distribution di Sky Italia -. Per affrontare al meglio questo trend, Sky dopo aver sviluppato una propria soluzione efficiente di lavorazione dei contenuti in modo vitalizzato ha trovato con Google Cloud una innovativa soluzione in grado di rispondere all’evoluzione della domanda, mantenendo allo stesso tempo un eccellente standard qualitativo”.

La trasformazione digitale, sottolinea Andrea Aymerich, head of Google Cloud Platform Italy&Spain, “richiede un’attenta collaborazione di tutte le parti coinvolte, non solo dal punto di vista tecnologico. Oltre a prodotti flessibili e scalabili, Google Cloud Platform significa anche impegno al fianco delle aziende per consentire la migliore implementazione. Siamo lieti di supportare Sky nell’offerta di innovativi servizi orientati alla massima qualità, con rapidità e sicurezza”.