Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PARTNERSHIP

Tv Anywhere, Ericsson entra nell’ecosistema Android

La piattaforma cloud-based MediaFirst Tv sarà integrata con la Tv di Google per ampliare la gamma delle opzioni per i set-top-box a disposizione degli operatori della pay

09 Set 2016

Patrizia Licata

Ericsson continua ad estendere il suo portafoglio per le soluzioni Tv e media: la Tv tradizionale si sta evolvendo rapidamente verso la Tv Anywhere e la posizione di Ericsson nelle reti, nel broadcast e nei video offre al colosso svedese un’opportunità importante per consentire ai suoi clienti di definire il futuro della Tv.

Rientra in questa ottica la collaborazione annunciata da Ericsson e Google per portare la piattaforma MediaFirst Tv di Ericsson, basata sul cloud, nell’ecosistema della Android Tv, il sistema operativo di Google per i set-top box.

MediaFirst è un insieme completo di soluzioni software, ottimizzate per i media, per la creazione, gestione e erogazione della pay-Tv di nuova generazione su ogni tipo di schermo. La piattaforma Tv di Ericsson permette di portare ai consumatori servizi e funzioni che i fornitori di servizi Tv possono implementare e gestire con facilità, consentendo ai propri clienti di fruire dei contenuti ovunque si trovino e in qualsiasi momento.

L’integrazione della piattaforma MediaFirst Tv di Ericsson con la Android Tv permetterà di raggiungere, con nuovi servizi basati su cloud tra cui i canali live in 4K-UHD, video on-demand, catch-up Tv e soluzioni DVR cloud, un numero sempre maggiore di abbonati.

La partnership con Google darà agli operatori l’opportunità di trarre benefici dalla crescente presenza della Android Tv tra i sistemi operativi delle Tv connesse, senza avere costi hardware aggiuntivi. Gli operatori saranno in grado di lavorare insieme ai produttori dei dispositivi Android Tv per offrire nuove funzionalità basate sull’hardware così come una programmazione over-the-top di nicchia o implementare nuove applicazioni all’interno del sistema operativo Android. Inoltre, la collaborazione con Google, consentirà a Ericsson di fornire soluzioni set-top box multiple, flessibili e pre-integrate che supportano configurazioni ibride per la Tv via cavo, satellitare, digitale terrestre e a banda larga mobile e fissa.

“Ampliando la gamma di opzioni per i set-top box, stiamo offrendo ai clienti della piattaforma MediaFirst Tv di Ericsson l’opportunità di fornire servizi video all’avanguardia su larga scala e di rispondere alla sempre maggiore adozione di dispositivi intelligenti, connettività a banda larga e servizi cloud-based”, afferma Shiva Patibanda, Head of Business Line Tv Platforms, Ericsson. “La nostra partnership con Google consentirà a tutti gli operatori di prendere il controllo e fare leva sulle molteplici opportunità di monetizzazione e collaborazione offerte dalla Android Tv permettendo così loro di offrire agli spettatori esperienze che integrano perfettamente i loro servizi Pay Tv con le applicazioni della Android Tv e gli altri servizi Ott”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 2