L'ALLEANZA

Via alla GenAI enterprise ready: Kyndryl amplia la partnership con Google Cloud

Obiettivo della collaborazione è sviluppare soluzioni di intelligenza artificiale responsabile e accelerarne l’adozione per i clienti, puntando a unire le rispettive capacità e competenze per implementare soluzioni e servizi a misura di business

Pubblicato il 09 Feb 2024

intelligenza artificiale 2

Sviluppare soluzioni di intelligenza artificiale generativa responsabile e accelerarne l’adozione da parte dei clienti. E’ questo l’obiettivo dell’ampliamento della partnership tra Kyndryl, multinazionale specializzata nella fornitura di servizi di infrastruttura IT, e Google Cloud. Le due aziende collaborano dal 2021 per supportare la trasformazione delle aziende a livello globale facendo leva sulle capacità di AI e sull’affidabilità dell’infrastruttura di Google Cloud. Nella nuova fase della collaborazione si punterà all’unione delle capacità di intelligenza artificiale di Google Cloud e le competenze e i servizi gestiti di Kyndryl per sviluppare e implementare soluzioni di AI generativa per i clienti.

Soluzioni per il business value

“Le competenze nell’ambito dei servizi dati e gli oltre 30 anni di esperienza nella gestione di ambienti aziendali di grandi dimensioni consentono a Kyndryl di comprendere la complessità di mettere in pratica le idee in materia di AI generativa – afferma Nicolas Sekkaki, Global applications, data and AI practice leader di Kyndryl – Combinando questa prospettiva unica e i principi di AI responsabile di Kyndryl con la storica esperienza nel campo dell’Intelligenza Artificiale e le capacità di AI generativa di Google, possiamo portare questa nuova generazione di AI ai clienti rapidamente e in modo responsabile, guidando il loro business value”.

WHITEPAPER
Strutturare la Cloud Migration: ecco perché sarà indispensabile nel 2024
Cloud application
Cloud migration

Semplificare i processi a vantaggio della produttività

 “L’AI generativa può migliorare radicalmente il modo in cui le organizzazioni operano, aiutando le grandi aziende a semplificare i processi complessi e consentendo ai dipendenti di essere più produttivi – aggiunge Yateendar Bollini, director of Global consulting partnerships di Google Cloud – Grazie all’ampliamento della partnership, Kyndryl offrirà ai clienti di livello enterprise l’esperienza nei servizi e le soluzioni di AI generativa necessarie per accelerare la trasformazione del business con Gemini, oltre alle funzionalità di sicurezza e all’infrastruttura affidabile di Google Cloud”.

Le quattro direttrici della collaborazione

Grazie al rinnovato accordo di partnership, le due aziende punteranno su quattro ambiti principali: i servizi di consulenza e implementazione per AI e Data Foundation, l’applicazione del Cortex Framework all’Enterprise Resource Planning, il nuovo Lllm Operations Framework di Kyndryl per avviare l’adozione dell’AI generativa e l’aumento delle competenze per promuovere lo sviluppo dell’AI generativa.

I servizi di consulenza e implementazione per AI e Data Foundation

Serviranno per aiutare i clienti a identificare i casi d’uso ottimali di AI generativa e Data Foundation in linea con gli obiettivi di business. Inoltre, Kyndryl farà leva sulla propria esperienza nel supportare le aziende nell’implementazione delle tecnologie esistenti e nuove di Google Cloud, come Gemini, per continuare a favorire la trasformazione aziendale grazie a Intelligenza Artificiale e AI generativa.

Applicazione del Cortex Framework all’Enterprise Resource Planning

Kyndryl sfrutterà il Google Cloud Cortex Framework per aumentare il valore di business dei dati ERP (Enterprise Resource Planning) dei clienti su Google Cloud, così da incrementare la produttività, favorire l’innovazione e offrire migliori insight per ottenere nuovi risultati.

 Nuovo Llm Operations Framework di Kyndryl per avviare l’adozione dell’AI generativa

Kyndryl metterà a disposizione dei clienti Google Cloud il suo nuovo Llm Operations Framework, abilitando soluzioni che consentano di risolvere le sfide più comuni in modo responsabile ed economico. Kyndryl continuerà a supportare i clienti con la suite completa di servizi di Data Modernization per ottimizzare le basi di dati per le soluzioni di AI generativa.

Aumento delle competenze per promuovere lo sviluppo dell’AI generativa

Kyndryl accrescerà le proprie competenze in materia di AI e data analytics, aumentando i corsi di formazione e i bootcamp a cui i professionisti possono accedere attraverso la Google Cloud Academy for Kyndryl. Grazie agli investimenti per aumentare le competenze nell’AI generativa di Google Cloud, tra cui Duet AI per gli sviluppatori, e all’esperienza maturata con la Generative AI Initiative di Google per i service partner, Kyndryl è pronta a soddisfare la domanda di soluzioni di Intelligenza Artificiale generativa e proporre ai clienti soluzioni basate su Google Cloud.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5