Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Commessa da 5 milioni in Estonia

16 Feb 2011

Selex Sistemi Integrati, una società di Finmeccanica, ha siglato
un contratto del valore di cinque milioni di euro con il Ministero
della Difesa della Repubblica di Estonia riguardante la fornitura
di sistemi per una base militare Nato.

Il contratto, della durata di 12 mesi, prevede la fornitura di
sistemi di assistenza alla navigazione e all’atterraggio e di
sensori meteorologici, nonché l’ammodernamento dei sistemi della
torre di controllo da installare nell’aeroporto militare di
Ämari.
L’accordo prevede anche la ristrutturazione della torre
stessa.

Grazie all’intesa, l’aeroporto di Ämari diventerà la base
aerea più importante dell’Estonia, conforme agli standard Icao,
in grado di garantire un livello di sicurezza tale da poter essere
considerato in Europa come uno degli aeroporti di riferimento per
le missioni Nato.

La sigla dell’accordo è particolarmente importante poiché è il
primo contratto acquisito all’estero da Selex Sistemi Integrati
relativo all’ammodernamento di una base militare Nato.

Il contratto, il primo firmato con il cliente estone,  permetterà
a Selex Sistemi Integrati di promuovere i propri prodotti per le
altre basi Nato dislocate in Europa.