L'ACCORDO

Competenze digitali, via alla collaborazione tra Meta e Codacons

Si punta a realizzare campagne di sensibilizzazione e corsi di formazione ad hoc su privacy e sicurezza per aumentare la consapevolezza dei consumatori italiani

19 Ott 2022

Enzo Lima

skill-competenze5

Uno sforzo congiunto per realizzare corsi di formazione e campagne educative sulle competenze digitali a favore dei consumatori italiani. Parte oggi una nuova collaborazione tra Meta e il Codacons volta a fornire ai consumatori italiani le competenze e gli strumenti necessari per un uso più responsabile di Internet e dei social media.

Nell’ambito di questa collaborazione, Meta e il Codacons lavoreranno insieme anche per promuovere campagne di sensibilizzazione e di educazione su materie come la privacy e la sicurezza online.

Nel corso del 2022 e del 2023, le due organizzazioni realizzeranno anche una serie di eventi e attività online dedicati alla formazione digitale, oltre a corsi di formazione sulla sicurezza e sulla privacy attraverso le pagine Facebook e Instagram di Binario F, il Community Hub di Facebook con sede a Roma.

“Meta si dedica con grandissimo impegno alla tutela della sicurezza delle persone, ed e’ per questo che, a livello globale, abbiamo triplicato le risorse del nostro team per la sicurezza, che ha ormai superato le 40.000 persone, e continuiamo a investire in tecnologia per aiutare a prevenire gli abusi sulla nostra piattaforma. Inoltre, riteniamo che le competenze digitali siano fondamentali per promuovere un uso piu’ responsabile di Internet e per aiutare le persone a essere più sicure online”, commenta Angelo Mazzetti, head of public policy – Italy & Greece di Meta.

“Ci auguriamo che la collaborazione tra il Codacons e Meta renda i consumatori sempre piu’ consapevoli dei loro diritti sul web e degli strumenti a loro disposizione per proteggersi – prosegue Carlo Rienzi, presidente del Codacons – I social network sono un veicolo fondamentale per la creazione di una cultura del consumo – prosegue – ma è importante che gli stessi consumatori, soprattutto i piu’ giovani, siano educati e correttamente informati per poter utilizzare al meglio i social media e per poter essere al sicuro online”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

C
Codacons
M
Meta

Approfondimenti

C
competenze digitali

Articolo 1 di 5