Con One Bridge riunioni virtuali “illimitate”

14 Mag 2014
placeholder

Interoute ha presentato Interoute One Bridge, una piattaforma globale unica realizzata grazie all’expertise di rete e comunicazione di Interoute. Il servizio consente a chiunque di partecipare a conference call audio-video utilizzando qualsiasi dispositivo, da qualsiasi luogo.

Grazie all’integrazione della funzionalità di Interoute Sip Trunking con la piattaforma Interoute One Bridge è possibile effettuare chiamate vocali e video, e partecipare alla stessa riunione, da qualsiasi dispositivo. Tutti quindi potranno prendere parte a riunioni virtuali sempre e ovunque, con una qualitá di altissimo livello, sia che si tratti di utenti di Microsoft Lync dai loro PC, di utenti che utilizzano suite di video conferenza in ufficio o di utenti che utilizzano smartphone e tablet in movimento.

Commentando il nuovo servizio, Emma Keedwell, Principal Analyst, Business Network e IT Services per Current Analysis ha dichiarato: “La combinazione della piattaforma One Bridge di Interoute, ponte globale unificato per i servizi di conferenza video e voice, con la copertura globale SIP trunking, costituisce un’offerta enterprise davvero unica nel suo genere. Poter accedere, via audio e video, ad una conferenza virtuale da più dispositivi aumenterà l’accessibilità e, grazie alle opzioni di sale riunioni virtuali, migliorerà l’esperienza d’uso e potenzierà la collaborazione tra i team di lavoro in mobilità.

La soluzione Interoute One Bridge garantisce un numero illimitato di sale riunioni virtuali e consente ad ogni dipendente di averne una personale sempre disponibile, evitando così il rischio di doppia prenotazione. Gli utenti di Microsoft Lync possono partecipare alle riunioni, condividere video Hd, file vocali e contenuti con chi utilizza sia i “tradizionali” sistemi video, sia dispositivi smart e con gli stessi utenti Lync. Inoltre, grazie all’integrazione WebRTC, chiunque può partecipare ad un incontro virtuale su Interoute One Bridge, basta avere a disposizione una connessione internet.

Jan Louwes, Executive Vice President, Interoute Enterprise Solutions ha commentato: “Adesso è possibile connettersi da qualunque posto – che sia la sala riunioni o un bar – con la garanzia di una qualità video e audio elevatissima. Sia che si utilizzi Lync dal proprio PC, da una suite di videoconferenza di fascia alta o dall’aeroporto, con Interoute One Bridge partecipare a una riunione virtuale è ora facile come inviare una email. Le opportunità per le imprese di collaborare e connettersi con dipendenti e clienti diventano infinite.”

La piattaforma globale One Bridge è integrata nel networked cloud di Interoute, questo riduce la latenza delle chiamate negli Stati Uniti, in Europa e in Asia garantendo sicurezza e affidabilità con SLA di livello enterprise. La piattaforma è dotata di un portale di gestione che fornisce una visione immediata del livello di utilizzo del sistema, la possibilità di gestire in maniera autonoma le virtual meeting room e di tener sotto controllo i costi. Il servizio è stato pensato per favorire un utilizzo costante, grazie anche ad un sistema di fatturazione semplice, basato su un uso per porta, permettendo così di aumentare del 50% la capacità concordata, in maniera del tutto gratuita.

Interoute One Bridge si integra anche con le numerose soluzioni video di altri vendor, tra cui Cisco, Polycom, LifeSize, RADVision, Microsoft e Sony, mettendo fine al mondo delle comunicazioni non unificate, creato in precedenza dagli stessi vendor.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
interoute
W
WebRtc

Articolo 1 di 2