Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Contratto da 2 miliardi di dollari con General Motors

22 Lug 2010

Hp Enterprise Services ha annunciato di essersi aggiudicata un
contratto pluriennale per i servizi applicativi e infrastrutturali
del valore di oltre 2 miliardi di dollari, per supportare General
Motors Company a mantenere il focus sui propri obiettivi di
business in un mercato altamente competitivo.

In base ai termini dell’accordo, Hp gestirà l’infrastruttura
tecnologica di Gm con l’obiettivo di fornire all’utente finale
un’esperienza di servizio migliore e in costante miglioramento
– dagli stabilimenti di produzione alle sale riunione. Hp
fornirà servizi di rete, di workplace, di gestione mainframe e
d’integrazione di applicazioni e sistemi per tutte le attività
di Gm a livello globale, compresa OnStar.

Il nuovo accordo copre una porzione significativa della
collaborazione in corso tra Hp e Gm. Rinnova inoltre il contratto
con un anno di anticipo, prolungando così il rapporto ormai
venticinquennale tra le due società.

“L’innovativa strategia di Gm per il business e la tecnologia
automobilistica richiede metodi collaborativi ed efficienti a
livello di costi, per poter fornire un livello di servizio
superiore ai nostri clienti mentre progettiamo, costruiamo e
vendiamo le auto e i camion migliori del mondo – ha affermato Terry
Kilne, vicepresidente, IT, e responsabile informatico di Gm -. Hp
è stata uno dei nostri partner più costanti e affidabili, grazie
a un team dotato dell’esperienza e della creatività necessarie
per aiutarci a realizzare rapidamente e con successo le nuove fasi
della nostra strategia di business.”

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link