Corti (WindTre): "5G garanzia di crescita, non perdiamo il treno" - CorCom

STRATEGIE

Corti (WindTre): “5G garanzia di crescita, non perdiamo il treno”

Il Chief Commercial Officer dell’azienda guidata da Jeffrey Hedberg: “Lo standard di quinta generazione rappresenta una svolta rivoluzionaria in numerosi settori con lo sviluppo di soluzioni evolute in ambiti come la smart mobility, la sicurezza o la telemedicina”

03 Set 2020

F. Me

Non perdiamo il treno del 5G”. Cosi Gianluca Corti, Chief Commercial Officer di WindTre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, sottolinea al magazine Fortune Italia l’importanza che riveste la nuova tecnologia. Una delle principali leve per lo sviluppo del Paese e tema di primo piano per l’emergenza sanitaria che ha messo in evidenza l’importanza della connettività Internet e del digitale in generale.

“Durante il lockdown – spiega Corti – WindTre  ha visto incrementare in breve tempo il proprio traffico con numeri che di solito si registrano in un anno, ma, grazie alla sua Top Quality Network, ha continuato a fornire ai clienti un servizio di altissima qualità. In preparazione al nuovo standard di rete 5G, aggiunge, abbiamo realizzato un significativo processo di consolidamento del nostro network con 6 miliardi di investimenti in 5 anni. Il risultato è un’infrastruttura definita ‘Top Quality’ dai principali istituti specializzati e che sta ricevendo importanti attestati, come quello della società indipendente Opensignal per la velocità  di upload e download”.

“La nostra rete – continua il manager – è un’infrastruttura importante per il Paese, con 20mila siti di trasmissione ‘5G ready’. Entro la fine dell’anno, assicura Gianluca Corti, saremo attivi anche con la tecnologia di quinta generazione in varie città. Lo scorso 6 marzo, ricorda, l’azienda ha lanciato il nuovo brand unico WindTre che punta a consolidare il suo posizionamento in una visione di ‘tecnologia accogliente’, molto più vicina alla vita quotidiana delle persone e il 5G sarà un elemento centrale nel futuro. Lo standard di quinta generazione, continua, rappresenta una svolta rivoluzionaria in numerosi settori, ad esempio con lo sviluppo di soluzioni evolute in ambiti come la smart mobility, la sicurezza o la telemedicina”.

WHITEPAPER
Strumenti e strategie per affrontare al meglio le sfide del prossimo futuro
Cloud
Digital Transformation

“Anche nel segmento business – precisa – il 5G consentirà la realizzazione di nuove soluzioni IoT e industria 4.0, per rispondere alle necessità delle aziende italiane e supportare settori chiave come quello manifatturiero, già tra primi al mondo per quantità e qualità della produzione”.

Per il Chief Commercial Officer di WindTre “il 5G è un’evoluzione cruciale, una garanzia per la crescita e lo sviluppo dell’Italia, che può vedere il nostro Paese tra i protagonisti.

Perdere il treno del 5G decreterebbe “una ulteriore perdita di competitività per il sistema Italia e, in pochissimi anni, gli operatori non riuscirebbero  a gestire il traffico, che aumenta del 40% ogni anno, per fare quelle cose che oggi consideriamo ormai basiche, come lo streaming dei contenuti o lo smart working”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2