BANDA ULTRALARGA

Data center, Retn raddoppia in Italia ed estende la rete fino a Roma

Rafforzata la presenza anche al Nord con i pop di Milano e Padova che si aggiungono ai tre già operativi in Lombardia. E Alberto Naso rilancia: “Continueremo espandere l’infrastruttura sul territorio nazionale”

13 Ott 2022

Lorenzo Forlani

Italy_rete

Retn ha deciso di rafforzare la sua presenza in Italia con il raddoppio dei suoi punti di presenza (PoP), rafforzando il proprio ruolo al nord ed estendendolo al centro Italia: il provider globale di servizi di rete ha infatti annunciato dei nuovi PoP a Padova, Milano e Roma, che vanno ad aggiungersi agli altri tre già operativi sempre nell’area milanese.

Italia fondamentale nell’espansione di Retn tra Europa ed Asia

Grazie ai nuovi PoP, Retn offrirà ai service provider l’accesso agli Ixp (Internet Exchange Point) internazionali, consentendo loro di ridurre considerevolmente la latenza e migliorare il Rtt (Round Trip Time). L’Italia riveste un ruolo centrale nella strategia di espansione di Retn per collegare Europa e Asia, essendo il Belpaese collocato in una posizione geografica che rappresenta un nodo nevralgico verso il resto dell’area mediterranea. “Siamo particolarmente entusiasti di annunciare questa nuova espansione della nostra rete perché l’Italia è uno dei mercati di riferimento per Retn in Europa”, ha dichiarato Alberto Naso, Key Account Manager di Retn per Italia, Spagna, Francia e Portogallo. “Continueremo a far crescere la nostra rete in Italia per fornire ai clienti servizi più affidabili di transito IP e capacità di banda“, ha aggiunto.

WHITEPAPER
Finance Data Management: scopri la forza del Data Fabric per migliorarlo!
Big Data
Datacenter

Namex partner per l’espansione su Roma

Per l’espansione su Roma, Retn ha collaborato con Namex, il principale hub Internet del Centro e Sud Italia. “Accogliamo con favore l’aumento della presenza e degli investimenti di Retn in Italia. È importante osservare come grandi operatori internazionali arricchiscano la connettività in Italia. Questo è solo l’inizio di una cooperazione fruttuosa, che porterà altri sviluppi”, ha affermato Maurizio Goretti, Ceo di Namex. La crescita della rete di Retn in Italia e nel resto d’Europa non è passata inosservata: l’azienda è attualmente tra quelle nominate come “Best Pan-European Wholesale Carrier” per i 2022 Global Carrier Awards. La cerimonia di premiazione, che avrà luogo a Londra il 19 ottobre, è la più prestigiosa nell’ambito delle telecomunicazioni e della connettività.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5