Data Driven Innovation – Open Summit

Tra i protagonisti dell’evento, a Roma il 24 e 24 febbraio, al dipartimento di ingegneria dell’università Roma Tre, Riccardo Sabatini, Flavia Marzano, Natalino Busa e Antonio Nicita. Per spiegare la blockchain e puntare i riflettori sull’innovazione e sulle sfide tecnologiche, economiche e sociali

23 Feb 2017

Si terrà a Roma il 24 e 25 febbraio 2017, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre, la seconda edizione di Data Driven Innovation – Open Summit. Dopo il successo della prima edizione del 2016 – che ha visto oltre mille partecipanti al summit – per l’edizione 2017 i riflettori sono puntati sull’innovazione e sulle sfide tecnologiche, economiche e sociali.

Tra i protagonisti dell’evento Riccardo Sabatini (scienziato e imprenditore di fama internazionale), Flavia Marzano (assessore per Roma Semplice al Comune di Roma), Natalino Busa (data alchemist, data-driven Cto in Teradata) e Antonio Nicita (commissario Agcom). Data Driven Innovation 2017 – Open Summit è un evento co­-organizzato da Università Roma Tre, Codemotion e Fondazione “Centro di iniziativa giuridica Piero Calamandrei”. Tra i partner dell’evento ricordiamo Radio Rai 1 col programma EtaBeta che sarà trasmesso in diretta dall’evento nella giornata del 24 febbraio.

WHITEPAPER
Blockchain nel settore energetico: quali opportunità per lo scambio di energia P2P?
Blockchain
Utility/Energy

Tutte le sessioni previste cercano di spiegare che la diffusione delle tecnologie digitali nell’industria italiana accelera il percorso del nostro paese verso la quarta rivoluzione industriale, e non riguarda solo le grandi imprese.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
antonio nicita
B
Blockchain
F
flavia marzano