L'OUTLOOK

Dba Group, nel 2023 la produzione crescerà del 22%

I dati finanziari preconsuntivi consolidati 2022 evidenziano un giro d’affari di 83,3 milioni di euro. Approvato il budget per il prossimo esercizio, che dovrebbe cubare 105 milioni. In arrivo anche il nuovo piano industriale

Pubblicato il 29 Dic 2022

Domenico Aliperto

de bettin

Cresce il valore della produzione di Dba Group. La società italiana specializzata nell’erogazione di servizi di consulenza, architettura, ingegneria, project management e soluzioni Ict per la gestione del ciclo di vita di opere e infrastrutture mission-critical, stima infatti per il 2023 un budget da 105 milioni di euro, con un incremento del 22% rispetto al 2022.

I risultati finanziari

Oltre ad aver approvato il budget per l’esercizio 2023, il cda del gruppo ha visionato i dati finanziari preconsuntivi consolidati 2022, non ancora oggetto di revisione contabile.

WHITEPAPER
Transizione 4.0 e PNRR: incentivi e agevolazioni, tutto quello che c'è da sapere
Logistica/Trasporti
Smart manufacturing

L’esercizio 2022 preconsuntivo, si legge in una nota, chiude con un valore della produzione di 83,3 milioni di euro, un ebitda adjusted positivo pari a 7,2 milioni (ebitda reported a 6,7 milioni) e un debito finanziario netto pari a 13 milioni. Rispetto al risultato di esercizio 2021 pubblicato il 30 maggio 2022 il valore della produzione preconsuntivo 2022 è superiore di 3,8 milioni (79,5 milioni nel 2021, +4,7%), e l’ebitda adjusted preconsuntivo 2022 fa registrare un andamento in linea con l’esercizio precedente. La generazione di cassa dell’esercizio 2022 è stimata a 3,7 milioni.

Il budget 2023, come detto, stima un valore della produzione pari a 105 milioni (+22% rispetto all’anno appena trascorso). Il valore dell’ebitda è previsto a 10,3 milioni (+48,8%). La posizione finanziaria netta è prevista pari a 12,3 milioni, in miglioramento di 0,6 milioni.

Il nuovo piano industriale

Alla luce dei recenti sviluppi del gruppo, il gruppo ricorda che il piano industriale pubblicato in data 5 novembre 2020 è da ritenersi superato. Dba Group procederà alla pubblicazione di un nuovo piano industriale nel corso del primo trimestre 2023 evidenziando le strategie di medio termine del Gruppo.

“I risultati riportati evidenziano il positivo andamento dei volumi e dei margini sia per il 2022 sia per il 2023 e indicano che Dba Group ha ampiamente rispettato quanto era stato comunicato durante l’Ipo del 2017 e successivamente con il Piano strategico 2019-2023”, spiega Raffaele De Bettin, Amministratore Delegato della società. “Siamo quindi particolarmente orgogliosi di essere riusciti a centrare gli obiettivi previsti nonostante la pandemia dovuta al Covid-19 e all’attuale contesto bellico in corso in Ucraina. Le attività internazionali del Gruppo, sotto la guida della controllata slovena Actual It d.d. contribuiscono positivamente al trend in corso e ci confermano fra i principali player del mercato dei servizi Icy in Slovenia e nei Balcani. Nel 2023 lavoreremo sull’avviamento delle nuove società e sull’integrazione di quelle acquisite, consolidando le sinergie con Actual It d.d.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4