Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TRASPORTI

Ddl concorrenza, biglietti bus online obbligatori da fine 2016

La proposta è contenuta in un emendamento presentato dal deputato del m5s Gianluca Castaldi. Prevede che al 31 dicembre tutti i concessionari Tpl forniscano agli utenti anche il servizio di biglietteria telematica

23 Giu 2016

A.S.

Dal 31 dicembre del 2016 tutte le aziende che operano nel trasporto pubblico locale dovranno obbligatoriamente dare agli utenti di bus, tram e meropolitane la possibilità di acquistare online i titoli di viaggio. A prevederlo è un emendamento al “disegno di legge Concorrenza” presentato dal deputato del M5S Gianluca Castaldi e approvato dalla commissione Industria del Senato.

Secondo la proposta di Castaldi da fine 2016 i contratti di servizio del trasporto pubblico locale “dovranno prevedere l’obbligo per il concessionario del servizio, pena l’applicazione di specifiche sanzioni, di istituire e fornire all’utenza un servizio di biglietteria telematica direttamente accessibile dagli utenti attraverso un sito internet dedicato“.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
ddl concorrenza
M
m5s
T
tpl

Articolo 1 di 3