Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Debutto nella Multi-Core Software Alliance

21 Mag 2010

Enea ha annunciato di aver aderito alla eNsemble Multi-Core
Software Alliance, un’organizzazione creata per offrire
innovazioni in materia di piattaforme di elaborazione parallela
multicore e sviluppo software. Supportata da un ampio gruppo di
fornitori hardware e software di fama internazionale, la eNsemble
Multi-Core Software Alliance è la base sulla quale gli Oem
potranno sviluppare in modo più efficace ed efficiente dispositivi
di networking ad alte prestazioni usando processori multicore
all’avanguardia.  
 
“I processori multicore sono fondamentali per l’utilizzo di
servizi 'rich-media' e il passaggio alle reti interamente
basate su Ip da parte dei principali vettori e provider
internazionali – ha dichiarato Mathias Båth, Vice Presidente
Senior del settore marketing di Enea -. La eNsemble Alliance è
pronta a rivestire un ruolo fondamentale in questo passaggio,
facendo in modo che le aziende leader in campo tecnologico uniscano
le forze per innovare e collaborare al fine di accelerare
l’adozione dei processori multicore”.
 
“Siamo lieti che Enea, il più importante fornitore di soluzioni
Rtos e Linux ad alte prestazioni per processori multicore, diventi
uno dei prestigiosi membri della eNsemble Multi-Core Alliance – ha
puntualizzato Behrooz Abdi, Vice Presidente Esecutivo e General
Manager di NetLogic Microsystems, membro fondatore della eNsemble
Multi-Core Alliance -. Grazie a questa comunità di innovatori
tecnologici, leader nei rispettivi settori di competenza,
l’alleanza è in grado di realizzare una piattaforma che consenta
agli sviluppatori di creare applicazioni e soluzioni innovative, in
grado di sfruttare a pieno le ottime prestazioni e le funzionalità
dei processori multicore”.
 
In qualità di membro fondatore della eNsemble Multicore Software
Alliance, NetLogic Microsystems presenterà il modello di
programmazione per la sua famiglia di processori multicore,
multi-threaded ai membri dell’organizzazione in modo da
consentire un solido abbinamento tra software di networking e i
processori multicore Xlr, Xls and Xlp.

Questo comporterà notevoli miglioramenti in termini di efficienza
della parallelizzazione dei codici software e della prestazioni
generali del sistema. La piattaforma aperta inoltre consente lo
sviluppo di nuovi servizi e applicazioni potenziati per le reti
Internet di nuova generazione che sono altamente ottimizzate per
processori multicore, multi-threaded.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link