Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Di Silverio nuovo general manager

18 Nov 2010

Avanade, fornitore di servizi tecnologici aziendali, ha annunciato
la nomina di Anna di Silverio in qualità di nuovo general manager
a livello italiano. Dopo un decennio trascorso sotto la guida di
Ezio Barbaro, nell’anno del decennale della nascita
dell’azienda, Avanade si appresta così ad iniziare una nuova era
le cui premesse sono sicuramente favorevoli, con un fatturato annuo
che ha da poco raggiunto il miliardo di dollari.

Anna Di Silverio, con la sua comprovata esperienza nel settore IT
nazionale e internazionale, si propone come punto di contatto e
allo stesso tempo di svolta in un settore, come quello tecnologico,
in continuo cambiamento. Il nuovo General Manager di Avanade vanta
una carriera professionale di tutto rispetto che annovera, tra
l’altro, una lunga esperienza in Microsoft, in HP e in ambito
universitario.

“Sono lieta di entrare a far parte di una realtà come questa che
ha compreso come l’innovazione tecnologica possa contribuire a
migliorare i risultati di business dei propri clienti. Stare al
passo con l’evoluzione tecnologica implica che Avanade utilizzi,
per prima, molte delle soluzioni che propone ai propri clienti. ”
ha dichiarato Anna Di Silverio.

La figura del General Manager riveste sicuramente un ruolo molto
strategico per l’azienda: oltre a coordinare lo sviluppo del
business è il punto di riferimento dei clienti per garantire la
continuità e i risultati dei progetti di trasformazione
tecnologica.

“Avanade rappresenta per me un grandissimo stimolo. Credo
fortemente nel lavoro di squadra, per questo il contributo di tutti
è fondamentale: rispetto la diversità di opinioni perchè è dal
confronto che nascono le migliori idee. Si possono commettere degli
errori, perchè è da quelle che si impara e si cresce: in un team,
questo fenomeno è amplificato, ogni stop è un nuovo punto di
partenza. Cercherò di portare in Avanade questo spirito e di
mantenere saldi i valori che hanno contraddistinto l’azienda sin
dalla sua nascita.”