Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

CORPORATE

Dieci aziende dell’Ict nella classifica “Global 100”

Pubblicata la lista delle società più “sostenibili”. Il direttore di Corporate Knight: “Sono i campioni del cosiddetto capitalismo pulito”

27 Gen 2012

L’azienda delle Tlc più sostenibile al mondo è la francese Vivendi. Lo dice "The global 100. Most Sustainable Corporations in the World”, classifica stilata dalla canadese Corporate Knights che dà la pagella alle società che contribuiscono di più al "capitalismo pulito". "Nel business, sostenibilità è quando ciò che è buono per una società, è anche buono per il pianeta. E viceversa" dice Toby Heaps, direttore di Corporate Knight. Più precisamente, un sistema economico all’interno del quale il prezzo include "a 360 gradi costi e benefici sociali, economici e ecologici e i player sono pienamente consapevoli delle conseguenze delle proprie operazioni sul mercato". Fra le prime venti società "promosse" anche la svedese Teliasonera e Intel. A seguire Sap, Bt, Vodafone, Ibm , Ricoh, Samsung e Stm.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
classifica