Digital Society: le regole di oggi, il diritto di domani

Il convegno annuale dei Circolo Giuristi Telematici accende i riflettori sulle norme a sostegno della trasformazione digitale. Appuntamento a Roma il 19 maggio, dalle 9.30 alle 16.30, presso il Refettorio della Camera dei Deputati (Palazzo San Macuto – via del Seminario 76)

10 Mag 2017

Venerdì 19 maggio 2017, dalle 9.00 alle 16.30, presso la sala del Refettorio della Camera dei Deputati (Palazzo San Macuto – via del Seminario 76, Roma) si terrà il Convegno annuale 2017 del Circolo dei Giuristi Telematici intitolato “Digital Society: le regole di oggi, il diritto di domani”.

Nel Convegno si intende esaminare l’evoluzione del rapporto tra diritto e tecnologie digitali, approfondendo sotto la lente giuridica i temi più innovativi e problematici del panorama odierno, che spaziano in modo trasversale tra i diversi rami del diritto (civile, penale, amministrativo, tributario, processuale etc.). Nell’incessante evoluzione digitale e nella parallela trasformazione della nostra società, emerge la necessità di ampie e profonde riflessioni sul ruolo del diritto nel regolare la digital society e sulle risposte da fornire alle problematiche più urgenti.

All’evento parteciperanno rappresentanti delle istituzioni, mondo accademico ed esperti in materia; si parlerà di vecchi e nuovi ‘io’, esplorando il mondo degli umani e dei robot, di universi di dati, che spaziano dai big data all’internet of things fino alle questioni di privacy, dei nuovi “utensili” digitali che costellano l’e-commerce, i nuovi processi telematici e la vita in rete.

Di seguito il programma

Digital Society:

le regole di oggi, il diritto di domani

Registrazione partecipanti (8.30 – 9.00)

Saluti e presentazione giornata (9.00 – 9.15)

Fernanda Faini (Presidente Circolo Giuristi Telematici – CGT)

Giuseppe Corasaniti (Sostituto Procuratore Generale presso la Corte Suprema di Cassazione – socio onorario CGT)

Prima sessione – Riflessioni su diritto e nuove tecnologie: quale presente, quale futuro?

La parola alle Istituzioni (9.15 – 10.30)

Modera: Federica Meta (giornalista – Corriere delle Comunicazioni)

· Paolo Coppola (Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione delle pubbliche amministrazioni)

· Flavia Marzano (Assessora Roma Semplice – Comune di Roma)

· Guido Scorza (Affari regolamentari nazionali ed europei – Team per la Trasformazione Digitale)

· Ernesto Belisario (Coordinatore OGP Team)

· Marco Bani (Capo Segreteria Tecnica – Agenzia per l’Italia Digitale)

La parola all’Accademia (10.30 – 11.30)

Modera: Fernanda Faini (Presidente CGT)

· Donato Antonio Limone (Università degli Studi di Roma – Unitelma Sapienza)

· Monica Palmirani (Università di Bologna – CIRSFID)

· Stefano Pietropaoli (Università di Salerno)

· Oreste Pollicino (Università Bocconi – Milano)

Seconda sessione – Le risposte del diritto ai nuovi interrogativi della tecnologia

La parola ai Giuristi

1) Vecchi e nuovi “io”: il mondo degli umani e dei robot (11.30 – 12.30)

Introduce: Antonio A. Martino (Universidad del Salvador, Universidad Nacional de Lanús – Argentina)

Modera: Paolo Lessio (Tesoriere CGT)

· Il diritto alla portabilità dei dati: come avere sempre i propri dati con sé – Lucio Scudiero

· Revenge Porn – Alessia Sorgato

· Robot Generated Content: la tutela giuridica delle creazioni non umane – Marco Scialdone

· I droni: dal controllo remoto al volo autonomo. Quali responsabilità? – Giovanni Battista Gallus

2) Universi di dati e vita digitale (12.30 – 13.30)

Introduce: Massimo Travostino (Nexa Center for Internet & Society – Politecnico di Torino)

Modera: Giorgio Battaglini (Vicepresidente CGT)

· I dati pubblici tra mito e realtà: la trasparenza secondo Anac – Gianni Penzo Doria

· IoT e protezione dei dati personali tra Big Data, Blockchain e AI – Nicola Fabiano

· L’inibizione degli indirizzi IP: limiti e opportunità – Vincenzo Colarocco

· I provvedimenti giudiziali di sequestro e inibizione a tutela dei dati personali – Fulvio Sarzana

Pausa Pranzo (13.30 – 14.45)

3) Nuovi utensili digitali: opportunità e problemi (14.45 – 15.45)

Introduce e modera: Giovanni Mameli (Segretario CGT)

· Firma grafometrica. Protezione dei dati o principio del contraddittorio? – Emanuela Sandonini

· L’E-Commerce e l’IoT per un nuovo processo civile telematico. Anzi, per evitarlo – Marco Cuniberti

· E-commerce e frodi online: il cliente, il venditore. Scenari di digital forensics – Alessandro Fiorenzi

· Processo penale telematico: lo stato dell’arte – Giuseppe Campanelli

Terza sessione – Scenari di futuro

La parola alla Digital Society (15.45 – 16.30)

Modera: Luigi Rufo (Responsabile Media CGT)

· Giovanni Manca (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale – ANORC)

· Giovanni Rocchi (Fondazione Italiana per l’Innovazione Forense – FIIF)

· Simone Rossi (Agenda Digitale Giustizia)

Assemblea dei soci del Circolo dei Giuristi Telematici (16.45 – 18.00)

L’evento è gratuito ed è stato accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Roma con il riconoscimento di 6 crediti formativi

È possibile iscriversi, fino ad esaurimento posti, al seguente link:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-digital-society-le-regole-di-oggi-il-diritto-di-domani-34405845811