COMPETENZE

Digital transformation, Westpole è Cisco Gold Partner

Ottenuta la certificazione d’eccellenza, rilasciata solo a 19 aziende italiane, che attesta la competenza tecnologica nel campo dei servizi e progetti in quattro ambiti chiave: Enterprise Network, Security, Collaboration e Data Center

12 Feb 2020

D. A.

Cisco ha certificato Westpole come Gold Partner per le competenze tecniche diffuse all’interno dell’azienda e per i servizi e i progetti di massimo livello che eroga nei quattro ambiti principali dell’offerta del vendor.

Il percorso che ha portato al raggiungimento di questo traguardo – si legge in una nota dell’azienda – ha richiesto il coinvolgimento attivo di tutte le divisioni aziendali di Westpole: l’impegno di tutti coloro che hanno partecipato al conseguimento delle certificazioni è continuo e si manifesta nel lavoro quotidiano necessario alla cura e al miglioramento delle più significative partnership tecnologiche richieste dal mercato, al fine di conquistare traguardi sempre più ambiziosi. Il conseguimento delle nuove specializzazioni è stato riconosciuto da Cisco solo dopo aver accertato l’alto livello di capacità e esperienza del personale Westpole impegnato negli ambiti dell’offerta, implementazione e assistenza tecnica di prodotti e soluzioni Cisco. In Italia, d’altra parte, sono solo 19 le aziende che hanno ottenuto la certificazione Cisco Gold Partner.

“Siamo molto orgogliosi del risultato raggiunto. Si tratta di un percorso di crescita, iniziato qualche anno fa, frutto di investimenti ed effort aziendali per conseguire il massimo livello della certificazione di un vendor in cui crediamo molto”, afferma in una nota Matteo Masera, Sales & Marketing director di Westpole. “Grazie a Cisco, infatti, siamo in grado di completare la nostra offerta in tutto quello che facciamo sia nel mondo cloud sia in quello infrastrutturale. Inoltre, l’azienda collabora con la nostra software house per rispondere con nuove soluzioni e applicazioni innovative alle necessità dei nostri clienti”.

Le quattro aree di competenza certificate da Cisco

La certificazione rende Westpole un player del mercato sempre più completo e competente per quanto riguarda l’offerta di Cisco, in grado di gestire progetti complessi in quattro aree. Innanzitutto sul fronte dell’Enterprise Network, rispetto alle soluzioni architetturali di switching, routing, e wireless: l’offerta di networking di Westpole aiuta le aziende a trasformare e ottimizzare le loro reti, sfruttando al meglio tutte le novità tecnologiche che Cisco mette a disposizione. Soluzioni di automazione della rete come Software Defined Network, di semplificazione e risoluzione problemi come il Dna Center, di implementazione IoT come Extended Enterprise e di cloud networking come Meraki sono solo alcuni dei temi su cui Westpole, ogni giorno, affianca i propri clienti.

WHITEPAPER
Ecco come fornire servizi IT in outsourcing in modo efficace
Software
Trade

In secondo luogo, la Security: l’esplosione dei device, dei dati e delle connessioni, oltre ad attacchi sempre più sofisticati hanno creato, come mai prima d’ora, un ambiente che presenta rischi informatici elevati. L’approccio metodologico a 360 gradi di Westpole e l’offerta più completa ed evoluta del mercato di tecnologie Cisco, compongono una soluzione che permette alle aziende di convertire la sicurezza in un punto di forza del loro business: Firewall di ultima generazione, Advanced Malware Protection, Cloudlock, Stealthwatch e, l’ultima arrivata in casa Cisco, Duo.

C’è poi il tema della Collaboration. Il Digital Workspace è oggi uno degli ambiti di investimento di maggior rilievo per le organizzazioni. Westpole, grazie alle soluzioni Cisco, è in grado di elevare i sistemi di comunicazione aziendali verso sistemi unificati e integrati che comprendono voce, messaggistica, collaborazione e video, il tutto in un ambiente sicuro e stabile. Grazie alle soluzioni Cisco, come Unified Comunications Manager e WebEx, e ai servizi di Westpole, il progetto di Digital Transformation del posto di lavoro viene supportato end-to-end.

Ultimo, ma non per importanza, il Data Center: Westpole e Cisco mettono l’applicazione al centro delle loro soluzioni e servizi datacenter. Application Centric Infrastructure (Aci) permette di installare qualsiasi applicazione ovunque e aiuta a trasformare l’implementazione del data center e del cloud di nuova generazione. Unified Computing per le soluzioni convergenti, Hyperflex per l’iper-convergenza, AppDynamics per il monitoraggio e l’ottimizzazione delle applicazioni, Cloud Center per la gestione del multicloud sono solo alcune delle soluzioni innovative che permettono di rendere agile ed efficiente l’infrastruttura a servizio delle applicazioni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3