Digital360, via al nuovo Cda: Balocco e Faggioli co-ceo, Rangone alla presidenza - CorCom

LE NOMINE

Digital360, via al nuovo Cda: Balocco e Faggioli co-ceo, Rangone alla presidenza

L’Assemblea approva il bilancio 2019 e nomina il nuovo Consiglio che resterà in carica fino a dicembre 2022. Presidente Onorario Umberto Bertelè. Rinnovato anche il Collegio dei sindaci

30 Apr 2020

Raffaello Balocco e Gabriele Faggioli sono i nuovi amministratori delegati di Digital360. E Andrea Rangone assume l’incarico di Presidente. È quanto ha stabilito il neo eletto Consiglio di Amministrazione della Società a seguito dell’Assemblea chiamata anche all’approvazione del bilancio 2019. Il nuovo Consiglio rimarrà in carica per tre esercizi, ossia fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022. L’Assemblea ha inoltre nominato il nuovo Collegio Sindacale e il Presidente Onorario della società, Umberto Bertelè.

Approvazione del Bilancio 2019 e destinazione dell’utile netto di esercizio 2019

L’Assemblea ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019 così come proposto dal Consiglio di Amministrazione in data 30 marzo 2020. L’Assemblea ha altresì deliberato di destinare l’utile netto dell’esercizio 2019, pari a 158.102 euro a riserva legale per il 5%, pari a Euro 7.905 e a nuovo per il restante importo, pari a 150.197 euro.

Nel corso della seduta odierna oltre al bilancio di esercizio di Digital360 S.p.A. è stato altresì presentato il Bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2019, già approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 30 marzo 2020.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione

In occasione della scadenza del precedente Consiglio di Amministrazione, l’Assemblea ha nominato il nuovo Consiglio il cui mandato scadrà con l’approvazione del bilancio che si chiuderà al 31 dicembre 2022, rimanendo quindi in carica per tre esercizi.

 I Consiglieri eletti sono:

Andrea Rangone

Raffaello Balocco

Umberto Bertelé

WHITEPAPER
Migliorare la fatturazione elettronica: vantaggi concreti da AI e ML
Dematerializzazione
Digital Transformation

Giovanni Crostarosa Guicciardi

Gabriele Maria Faggioli

Carlo Mochi Sismondi

Pierluigi Negro

L’Assemblea degli azionisti ha altresì deliberato di nominare Andrea Rangone Presidente del Consiglio di Amministrazione e di determinare in massimi 224.000 euro il compenso annuo lordo per il Consiglio di Amministrazione, di cui 200.000 euro da suddividere tra i componenti del Consiglio di Amministrazione e non inclusivi dell’eventuale emolumento variabile da riconoscere in favore degli amministratori, e 24.000 euro relativi al trattamento di fine rapporto dei consiglieri Raffaello Balocco e Gabriele Faggioli.

L’Assemblea ha altresì deliberato di nominare Presidente Onorario della Società Umberto Bertelè, che durerà in carica sino alla scadenza dell’attuale Consiglio di Amministrazione.

Il nuovo Collegio Sindacale

In occasione della scadenza del precedente Collegio Sindacale, l’Assemblea ha nominato il nuovo Collegio il cui mandato scadrà con l’approvazione del bilancio che si chiuderà al 31 dicembre 2022, rimanendo quindi in carica per tre esercizi.

I componenti del Collegio Sindacale sono:

Sindaci Effettivi

Marco Giuseppe Zanobio

Vincenzo Maria Marzuillo

Carlo Pagliughi

Sindaci Supplenti

Adriano Albani

Carlo Rigamonti

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

L’Assemblea degli azionisti ha altresì deliberato di nominare Marco Giuseppe Zanobio quale Presidente del Collegio Sindacale e di attribuire a favore dei componenti del Collegio Sindacale un emolumento annuo pari a 8.000 euro per il Presidente e 7.000 euro per ciascun Sindaco Effettivo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2