Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'INTERVENTO

Digitale, Rangone: “All’Italia serve un elettroshock culturale”

Il ceo del Gruppo Digital360 al convegno inaugurale di Forum PA 2019: “Il Paese sta perdendo il treno della quarta rivoluzione industriale. Bisogna invertire la rotta mettendo in campo azioni di sistema. Sprint dalla PA digitale”

14 Mag 2019

Federica Meta

Giornalista

Siamo nel mezzo della quarta rivoluzione industriale e l’Italia, allo stato attuale, rischia di perdere il treno della crescita e dello sviluppo sostenibile. Il monito arriva da Andrea Rangone, ceo del Gruppo Digital360, dal palco del convegno inaugurale della trentesima edizione di Forum PA.

Rangone evidenzia i tre indicatori chiave che raccontano di un’Italia in affanno sul fronte economico. “Il Pil pro-capite in 10 anni ha visto allargare il gap con i Paesi dell’Eu5 – puntualizza – Male anche le performance della produttività del lavoro che è una delle più basse a fronte di un tasso di disoccupazione che, invece, è tra i più alti”.

Ai macro-indicatori si aggiunge il ritardo sugli investimenti in innovazione: “Mancano all’appello 15 miliardi – sottolinea il ceo – Risorse cruciali per spingere i due driver di sviluppo che sono la digitalizzazione e la nuova imprenditorialità”.

A queste condizioni il Paese fatica a governare un “cambiamento epocale, oggi si dice disruptive – avverte Rangone – a meno che non si inverta la rotta”. Come? La ricetta è chiara. “Serve un elettroshock culturale – dice – Serve un’azione di sistema che veda in campo in primis la politica e l’impresa ma anche i media e gli analisti”.

In questo quadro un ruolo strategico lo gioca la PA.  “In Italia la spesa pubblica pesa il 50% del Pil – conclude Rangone – Una PA efficiente, motivata e sempre più digitale è indispensabile per consentire un vero ammodernamento e rilancio dell’intero Paese”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
andrea rangone
D
digital 360
F
forumpa 2019

Articolo 1 di 5