Diritti tv, in Tribunale Mediaset batte l'Espresso - CorCom

DIRITTO DI CRONACA

Diritti tv, in Tribunale Mediaset batte l’Espresso

Condannato il Gruppo espresso per aver trasmesso su Repubblica.It 300 minuti video di trasmissioni di intrattenimento

20 Ott 2016

In Tribunale Mediaset batte il gruppo Espresso. Che è stato condannato a pagare 250.000 euro più spese legali ed eventuali penali al gruppo di Cologno Monzese. Si è arrivati in giudizio perché Mediaset si è sentita danneggiata dal fatto che Repubblica .It (Gruppo Espresso) avesse utilizzato filmati provenienti da Canale5, Italia1 e Rete4 senza corrispettivo economico, invocando il diritto di cronaca.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

La vicenda era partita nel 2012: da allora, secondo Mediaset, Repubblica .It aveva utilizzato 127 video estratti dalle tv del gruppo, per un totale di 300 minuti di trasmissione. Il Tribunale, condannando il Gruppo Espresso, ha fatto notare come gran parte del materiale video preso in esame non avesse contenuti economici, politici e religiosi (come richiesto dal primo comma dell’art.65 Lda) ma estratti da trasmissioni di puro intrattenimento (da Grande Fratello a Zelig), per cui decade il diritto di cronaca. Il Gruppo Espresso ricorrerà in Appello e sta preparando richiesta di sospensiva per le penali economiche.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
copyright
E
espresso
M
mediaset
T
tribunale