Domini .eu, Eurid punta alla qualità - CorCom

INTERNET

Domini .eu, Eurid punta alla qualità

Nel terzo trimestre 2015 le registrazioni aumentano di 4578 unità. Spingono Islanda, Cipro e Polonia. Il dg Van Wesemael: “Puntiamo ad un ambiente sicuro e protetto”

11 Nov 2015

Il numero di registrazioni .eu è aumentato di 4578 nomi a dominio, un incremento netto dello 0.1%, fino a 3.85 milioni, durante il terzo trimestre del 2015. Lo rileva l’ultima relazione sullo stato di avanzamento del registro.

“Vale la pena notare che il numero dei nomi a dominio .eu registrati è cresciuto in 19 paesi durante il terzo trimestre del 2015 – dice il dg di Eurid, Marc Van Wesemael – sebbene l’ultimo periodo ci abbia visto impegnati nel nostro Programma di Qualità Whois, che ha portato alla cancellazione di un certo numero di nomi a dominio con l’obiettivo di assicurare una migliore qualità dei dati relativi ai nomi a dominio .eu. Islanda, Cipro e Polonia hanno avuto una crescita di oltre il 7%”.

Eurid punta a migliorare la qualità dei dati Whois ed ha lanciato il suo Programma di Qualità Whois per verificare i dati di registrazione dei titolari dei nomi a dominio .eu e correggere eventuali inesattezze. Il programma rappresenta solo uno degli obiettivi del registro del .eu al fine di garantire al dominio .eu un ambiente sicuro e protetto.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
domini
E
eurid
W
Whois