Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Donne@lcomputer in Provincia di Roma

07 Ott 2009

Arriva anche nella Provincia di Roma donne@lcomputer, il programma
di corsi gratuiti di informatica di base rivolti a donne di tutte
le età, lavoratrici e non, realizzati da futuro@lfemminile, il
progetto di Responsabilità Sociale di Microsoft Italia in
collaborazione con Acer, unitamente alla Provincia di Roma e alle
Consigliere di Parità.
L’obiettivo dei corsi, che prenderanno il via a novembre, è
diffondere la conoscenza delle tecnologie informatiche tra le donne
del territorio romano per trasformarle in opportunità che
agevolino la piena realizzazione nella loro sfera personale e
lavorativa.

"L'accesso alla conoscenza e la lotta al digital divide
sono da sempre assi portanti della politica dell'Assessorato
alle Politiche del Lavoro e Formazione – ha comentato
Massimiliano Smeriglio, Assessore alle Politiche del Lavoro e
Formazione della Provincia di Roma –. Ampliare il più possibile
l'accesso all'innovazione tecnologica e ai nuovi media e
farlo mettendo a disposizione strutture pubbliche a costo zero per
le utenti è la risposta concreta che questa amministrazione ha
voluto dare alla riduzione del differenziale di genere”.

I moduli formativi sono rivolti a donne che hanno poche competenze
informatiche o difficile accesso alla tecnologia ma non vogliono
esserne escluse.
Ogni corso ha una durata di 4 ore e fornisce le nozioni basilari
sull’utilizzo delle tecnologie informatiche. Le partecipanti
hanno l’opportunità di apprendere i rudimenti dell’utilizzo
del PC, dall’uso della tastiera e del mouse, alle prime
operazioni per organizzare i documenti. Durante le lezioni è
possibile imparare in modo semplice e diretto gli elementi
fondamentali di programmi di videoscrittura e dei fogli di calcolo,
per poi avventurarsi nelle prime esplorazioni in Internet. I
contenuti semplici e diretti sono affrontati durante il corso da
docenti esperti attraverso esercitazioni pratiche che permettono
alle persone in aula di sperimentare direttamente le competenze
apprese e acquisire sempre più confidenza con le tecnologie.

 “Donne@lcomputer è un’iniziativa importante pensata per
colmare quelle lacune
di conoscenza informatica che troppo spesso limitano il potenziale
femminile sia nella vita lavorativa sia in quella quotidiana – ha
dichiarato Roberta Cocco, responsabile del progetto
futuro@lfemminile e Direttore Marketing Centrale di Microsoft
Italia – . La collaborazione con le Istituzioni territoriali come
la Provincia di Roma e le altre associazioni coinvolte è risultata
fondamentale per creare un’offerta formativa modulabile sulle
esigenze delle partecipanti, desiderose di apprendere strumenti
utili ad acquisire nuove competenze e intraprendere nuovi percorsi
di vita. Grazie al valido sostegno delle Istituzioni sul
territorio, questo progetto ci permette di condividere
l’esperienza di Microsoft con il mondo femminile e trasformarlo
in un sostegno alla formazione e all’avvio alla
professione”.

I primi corsi sono in programma per il mese di novembre. Per le
iscrizioni è attiva la segreteria organizzativa dell’ufficio
delle Consigliere di Parità, contattabile al numero
06.67668559-8603 o all’indirizzo e-mail
consigliereparita@provincia.roma.it.