Dxc Technology supporta WomenHack: più inclusione delle donne nel tech - CorCom

L'INIZIATIVA

Dxc Technology supporta WomenHack: più inclusione delle donne nel tech

L’azienda scende in campo contro il gender gap. L’Ad Lorenzo Greco: “Impegnati a rimuovere tutti gli ostacoli”

31 Gen 2020

F. Me

Sensibilizzare l’attenzione sui temi della diversità, dell’uguaglianza e dell’inclusività nel mondo tech. Con questo scopo si è svolto ieri, presso la sede di Roma di Dxc Technology, l’evento organizzato da WomenHack.

Cristina Pipolo, Marketing & Communication Manager di Dxc Technology Italia, ha presentato l’incontro promuovendo il valore della partecipazione femminile nel mondo del lavoro.

“Dxc è impegnata nel rimuovere gli ostacoli per le donne perché l’aumento della partecipazione delle donne e dei giovani al mondo del lavoro è una priorità assoluta se vogliamo garantire la crescita sostenibile della nostra azienda e della nostra economia”. “La Diversity rappresenta per noi un valore irrinunciabile – ha spiegato Lorenzo Greco, Ad di Dxc Italia – In uno scenario in continuo cambiamento, quello della rivoluzione digitale che stiamo contribuendo a portare avanti, l’unicità di ogni persona va considerata un essenziale punto di partenza. Al contrario, l’omologazione e i preconcetti rappresenterebbero solo un freno”.

WHITEPAPER
Costruire agilità in modo rapido per la tua azienda: 5 passi essenziali
Digital Transformation
Storage

WomenHack è una comunità che sostiene le donne nel mondo tech attraverso eventi, opportunità di lavoro e workshop, con l’obiettivo di creare un ambiente di lavoro più inclusivo e diversificato.  Attraverso i diversity recruiting events vengono individuati, dalle rispettive comunità locali, i profili più talentuosi al fine di favorire la diversificazione che rafforza i team e crea in azienda nuove opportunità.

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

C
cristina pipolo
L
lorenzo greco

Aziende

D
dxc
W
womenhack

Approfondimenti

D
donne
G
gender gap