Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA SANZIONE

E-commerce, multa Antitrust da 220mila euro a Tecnomaster.biz

Il sito, che vende online apparecchiature elettroniche, pubblicizzava prodotti non disponibili, non consegnava gli articoli e non restituiva quanto pagato dagli utenti dopo l’annullamento degli ordini

09 Ago 2018

A. S.

Duecentoventimila euro di multa. E’ la sanzione a cui l’Antitrust ha condannato il sito Tecnomaster.biz a conclusione del procedimento istruttorio avviato nei confronti della società che vende online apparecchiature elettroniche per telecomunicazioni e altri componenti attraverso il proprio sito.

“In particolare – spiega l’autority in un comunicato – è stato accertato che il professionista offriva sul proprio sito prodotti che non erano disponibili, non procedeva quindi a consegnare ai consumatori i prodotti da questi acquistati, né restituiva le somme versate per gli acquisti a seguito di reclamo e annullamento degli ordini”.

L’intervento dell’Autorità, prosegue la nota, si inquadra in un’ampia strategia volta ad assicurare il corretto ed equilibrato sviluppo delle vendite on line, anche attraverso la repressione dei fenomeni più gravi come la mancata consegna della merce ordinata e regolarmente pagata dai consumatori, l’ostacolo al rimborso nonostante numerosi reclami e la divulgazione di informazioni false e contradditorie in merito al reale stato degli ordini di acquisto, nonché alle effettive tempistiche di consegna degli stessi.

Sanzioni dello stesso genere erano stati decisi negli ultimi tempi anche nei confronti di altre società di e-commerce, come Rocket, Phone e Infotel, che utilizzavano come canali i siti triveo.it, moontech.it e infotelitalia.com. Negli ultimi tre anni l’Antitrust ha istruito 57 procedimenti, 18 dei quali – quelli più gravi – conclusi con sanzioni che in totale hanno superato i 3 milioni di euro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Antitrust
E
ecommerce

Articolo 1 di 5