Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

E’ il Galaxy Nexus, il primo smartphone al mondo con Android 4.0

Messo a punto da Samsung e Google è a base del sistema Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Dotato di tecnologia Nfc integra anche il social network Google+

19 Ott 2011

Samsung insieme con Google ha presentato Il Galaxy Nexus, il primo
smartphone al mondo con il nuovissimo Android 4.0 Ice Cream
Sandwich. Il nuovo smartphone misura 8,84 mm di spessore e 4.29mm
sul bordo, monta un display da 4,65 pollici Super Amoled HD con una
risoluzione a 720dpi, ha un processore dual core da 1,2 GHz e una
fotocamera con innovative funzionalità tra cui la modalità
panoramica, la possibilità di registrare video a 1080dpi e di
scattare in maniera immediata.

Nel nuovo Ice Cream Sandwich si trovano nuove funzionalità come:
il sistema Nfc, il multi-tasking, la connessione hotspot WiFi e le
notifiche, inoltre grazie alla nuova People app, è possibile
trovare tra i propri contatti gli amici, i parenti e i colleghi
vedendo le loro foto in alta risoluzione e verificando gli
aggiornamenti di stato con Google+.
Infine, con il nuovo smartphone si può stare costantemente
connessi al cloud, per scaricare mail e sincronizzare i propri dati
sui vari devices.

“Samsung e Google hanno collaborato a stretto contatto per
migliorare ulteriormente l’esperienza di fruizione in mobilità e
oggi, con Galaxy Nexus, siamo orgogliosi di presentare ai nostri
clienti il miglior telefono Android presente sul mercato –  JK
Shin, president & Head of Samsung’s Mobile Communications
Business – Continueremo nello sviluppo e nell’evoluzione di
prodotti dedicati alla piattaforma Android, per offrire ai
consumatori un’esperienza sempre più ricca e
coinvolgente”.

Pensato per sfruttare al meglio le funzionalità di Google, il
Galaxy Nexus è in grado di offrire una serie di servizi Mobile di
Google, tra cui: Gmai, Google Maps 5.0 con mappe in 3D, navigazione
passo-passo, Android Market, YouTube, sincronizzazioni con Google
Calendar e la rinnovata applicazione Google+.

“Ice Cream Sandwich conferma il costante rinnovamento di Android,
con una versione che funziona sia su smartphone che su tablet –
sottolinea Andy Rubin, Senior Vice President della divisione Mobile
di Google – Funzionalità innovative come “Android Beam” e
“Sblocco col sorriso” dimostrano l’impegno e il duro lavoro
del nostro team, e ora il nuovo Galaxy Nexus rende disponibili ai
consumatori performance mai viste prima grazie al nuovo Ice Cream
Sandwich”.