Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL PROGETTO

E-commerce, Netcomm battezza il Marketplace Lab per le aziende italiane

Supporto e sviluppo di strategie per rafforzare il business online. Il presidente Liscia: “Multicanalità parola chiave per la crescita del settore”

15 Gen 2020

L. O.

Un e-commerce italiano più forte, in grado di andare oltre il 10% di share delle aziende che vendono online. E’ questo lo scopo di Marketplace Lab, nuovo progetto di Netcomm che punta a sviluppare strategie di vendita vincenti per le imprese.

Nonostante gli acquisti online degli italiani abbiano superato nel 2019 i 30 miliardi di euro, solo un’azienda su 10 vende i propri prodotti online, secondo i dati Netcomm-Politecnico di Milano. È da qui che nasce l’iniziativa di Netcomm, il consorzio del commercio digitale italiano, di creare un laboratorio di idee per condividere esperienze, competenze e conoscenze sui marketplace.

A guidare i lavori del Netcomm Marketplace Lab Paola Marzario, founder e presidente di BrandOn Group, la scaleup digitale che porta le Pmi online sui marketplace in Italia e in Europa.

Il ruolo forte dei marketplace

“I marketplace giocano un ruolo sempre più rilevante nell’economia del commercio in tutto il territorio europeo e soprattutto in Italia, dove oltre il 50% degli acquirenti sono utenti di servizi di marketplace. La maggior parte delle imprese utilizza questo canale per raggiungere un mercato sia nazionale che internazionale – dice Roberto Liscia, presidente di Netcomm -. Anche alla luce degli ultimi sviluppi regolamentari che mettono sempre più in risalto la necessità di trasparenza tra i diversi attori della filiera, Netcomm mette a disposizione le competenze dei propri esperti per guidare le imprese nella direzione della multicanalità”.

“I grandi marketplace rappresentano oltre il 50% delle vendite online in Europa, che nel 2019 dovrebbero avere superato i 340 miliardi di euro. Il 66% dei consumatori, oggi, inizia una ricerca prodotto partendo proprio dai marketplace – dice Marzario -. Questi canali di vendita sono un’imperdibile opportunità di crescita per le imprese italiane. Credo che la crescita e lo sviluppo delle imprese italiane non possa prescindere oggi dalla conoscenza e dalla condivisione di esperienze sui marketplace, le loro regole e il loro funzionamento”. Il primo appuntamento del Netcomm Marketplace Lab sarà il 17 gennaio presso Netcomm, a Milano.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5