E-commerce, Permira rilancia su Mirakl: nuovo round da 555 milioni di dollari - CorCom

L'OPERAZIONE

E-commerce, Permira rilancia su Mirakl: nuovo round da 555 milioni di dollari

La controllata del fondo fornisce alle aziende del B2B e B2C una piattaforma software as a service per il market enterprise. Tra i clienti Carefour, Leroy Merlin, Maisons du Monde, Metro e Toyota Material. In vista 1.700 assunzioni in tre anni

23 Set 2021

Mirakl ottiene un finanziamento di serie E da 555 milioni di dollari. La società controllata da Permira fornisce ad aziende del B2B e del B2C una piattaforma software as a service di enterprise marketplace. Dal primo investimento di permira nella società, che risale al gennaio 2020, il valore dell’azienda è arrivato a raggiungere i 3,5 miliardi di dollari. Al nuovo round hanno partecipato insieme a Permira anche Silver Lake in qualità di leading investor e 83North, Elaia Partners e Felix Capital.

Mirakl supporta il business di oltre 300 brand leader a livello mondiale, tra i quali Abb, Astore by AccorHotels, Best Buy Canada, Carrefour, Catch Group, Changi Airport, Darty, The Kroger Co., Leroy Merlin, Maisons du Monde, Metro e Toyota Material, per un gross marchandise value che nel 2020 ha superato i 3,1 miliardi di miliardi di dollari, con la prospettiva di raggiungere quota 5 miliardi nel 2021.

Anche grazie alle risorse del nuovo finanziamento, si legge in una nota, Mirakl punta ad assumere 1.700 professionisti nell’arco dei prossimi tre anni, che andranno a sommarsi alle oltre 560 risorse attualmente in forze all’azienda, e continuare a sviluppare la sua presenza a livello internazionale, con un focus particolare sulle due sedi principali di Parigi e Boston.

L’adozione di piattaforme di e-commerce da parte delle aziende ha registrato una forte crescita negli ultimi due anni, come testimoniano i dati di McKinsey secondo cui la penetrazione dell’e-commerce negli Stati Uniti ha addirittura sperimentato 10 anni di crescita durante i soli primi tre mesi del 2020. Una quota molto significativa di questa crescita è andata ai marketplace aziendali: durante il quarto trimestre del 2020, i marketplace sono infatti cresciuti di più del doppio rispetto al valore di crescita complessivo dell’intero settore dell’eCommerce. Questa crescita si è dimostrata particolarmente resiliente, dato che Mirakl ha registrato una crescita del 90% nel valore degli transazioni anno su anno durante la prima metà del 2021.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

M
Mirakl
P
Permira

Approfondimenti

E
e-commerce
S
Software as a Service

Articolo 1 di 5