Editoria, in aumento i lettori italiani che comprano libri online. Amazon in testa - CorCom

CULTURA

Editoria, in aumento i lettori italiani che comprano libri online. Amazon in testa

Secondo le rilevazioni di Pepe Research e Aie il 39% acquista sul marketplace del colosso dell’e-commerce, il 7% su Ibs.it/laFeltrinelli e il 4% direttamente dalle case editrici, un dato al raddoppio rispetto a un anno fa. L’11% ha scelto la Rete per la prima volta durante la pandemia

06 Dic 2021

Veronica Balocco

Ben un milione di lettori italiani negli ultimi dodici mesi ha acquistato almeno un libro attraverso i siti delle case editrici: una cifra raddoppiata rispetto ai dati di maggio 2020 e quadruplicata rispetto a marzo. Lo afferma la ricerca realizzata da Pepe Research e rielaborata dall’ufficio studi dell’Associazione italiana editori (Aie) su dati riferiti a settembre 2021 (SCARICA QUI IL REPORT COMPLETO), i cui risultati sono stati presentati in occasione di “Più libri più liberi, Fiera della piccola e media editoria di Aie“, durante l’incontro “I nuovi volti dell’e-commerce”.

“Nella rivoluzione della distribuzione e dell’acquisto di libri seguita ai mesi di lockdown non c’è spazio solo per le grande librerie online: l’e-commerce è una realtà che si è imposta a tutti i livelli” ha spiegato il responsabile dell’ufficio studi aie Giovanni Peresson. Secondo i dati, infatti, negli ultimi 12 mesi il 39% dei lettori dichiara di aver acquistato un libro su Amazon, il 7% su Ibs.it/laFeltrinelli, il 5% in altre librerie online, il 4% direttamente sui siti delle case editrici. La progressione degli acquisti sui siti delle case editrici, pur su percentuali ancora piccole, è evidente e costante rispetto all’1% di marzo 2020, il 2% di maggio 2020, il 3% di ottobre 2020.

Sempre più familiarità con l’e-commerce

Questo fenomeno si inscrive all’interno della maggiore familiarità che gli italiani hanno acquisito nei mesi di pandemia rispetto all’e-commerce: sono 2,7 milioni le persone che hanno iniziato ad acquistare in rete e che prima non lo facevano, pari all’11% dei lettori. Il 44% acquistava online anche prima, mentre il 33% afferma di non aver mai acquistato online.

WHITEPAPER
Le 10 regole per migliorare la gestione fornitori
Acquisti/Procurement
Retail

Oggi, così, il 55% dei lettori ha familiarità con gli acquisti in rete e ne ha fatto almeno uno negli ultimi dodici mesi. Tuttavia, la ricerca mette in luce anche che chi compra da librerie online non sempre è un cliente fedele, perché compra in maniera significativa i libri anche altrove (33% solo da librerie online contro l’85% che negli ultimi 12 mesi ha fatto acquisti anche altrove).

Le consegne a domicilio da parte delle librerie, invece, dopo aver toccato un picco del 10% a maggio 2020, in pieno lockdown, sono diminuite fino al 3% di settembre 2021.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4