IL REPORT

Food delivery avanti tutta, in aumento il business delle app

Crescono in Italia le piattaforme per la consegna di cibo a domicilio. Milano al top della classifica, seguono Roma e Torino. Raddoppiano in un anno le richieste di recapito pizza

17 Giu 2019

L. O.

Procede a gonfie vele il business delle app di consegna di cibo a domicilio. Emerge dall’analisi della piattaforma per la gestione della visibilità online Semrush, secondo cui la domanda (query) “la cena a casa” supera in Italia di quattro volte le ricerche su Google “cena al ristorante”.

La voce “consegna della pizza” a maggio 2019 è stata cercata in media da 2.300 persone rispetto alle 1.510 ricerche del febbraio scorso. Ma è tutto il settore app a registrare forti aumenti.

L’analisi registra in tutta Italia – spiega una nota – una maggiore diffusione dell’utilizzo delle applicazioni dedicate alla consegna del cibo a domicilio dopo una prima espansione nel Nord, con una classifica che vede Milano leader seguita da Roma, Torino, Bologna e Firenze.

WHITEPAPER
Tracciabilità e sostenibilità: la filiera 4.0 dell’Oleificio Zucchi sceglie l’innovazione digitale
Smart agrifood
Turismo/Hospitality/Food

Nella lista delle top 15 dove le persone ordinano con più frequenza si affacciano anche le località del Sud (Napoli, Lecce e Palermo) smentendo – dicono gli analisti – che il Meridione sia meno digitale del Settentrione. Pizza, gelato, hamburger, ramen e wok i piatti più ordinati.

La app più popolare risulta Just Eat con una media di 555mila ricerche mensili, seguita da Deliveroo con 142.500.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

D
deliveroo
J
just eat

Approfondimenti

A
app
F
food delivery