Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

Google lancia la nuova versione di “Shopping”, guanto di sfida ad Amazon

Per ora disponibile solo negli Usa, il servizio personalizza i suggerimenti di acquisto in base all’attività degli utenti e li indirizza ad acquistare prodotti direttamente da BigG, da un rivenditore o in negozi vicini

23 Lug 2019

Google sfida Amazon e lancia negli Stati Uniti una nuova versione di Shopping. La piattaforma – come scrive il sito di Forbes – personalizza i suggerimenti di acquisto in base all’attività Internet degli utenti, li indirizza ad acquistare prodotti direttamente da Google, ma anche da un rivenditore o in negozi vicini.

Big G, a differenza di Amazon, non si occuperà dello stoccaggio né della spedizione, ma offrirà la garanzia su determinati prodotti e rimborserà i clienti in cado di mancata puntualità nelle spedizioni.

Google Shopping è stato testato in mercati selezionati, tra cui la Francia. La maggior parte delle offerte di prodotti provengono da rivenditori con cui la società di Mountain View ha stretto una partnership. Tra questi ci sono Boxed, Walmart, Costco Wholesale e Target. La nuova piattaforma è attiva per gli utenti che hanno effettuato l’accesso ai propri account Google. Una volta effettuato l’accesso, gli utenti vedranno una varietà di categorie diverse, insieme alle offerte dei rivenditori con cui Google ha stretto una partnership. Non si sa quando il portale arriverà nei paesi europei, in cui Amazon fattura molto.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
amazon
G
google shopping

Articolo 1 di 2