Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

E-COMMERCE

Zalando a gonfie vele: nuovo hub a Verona e ampliamento dei magazzini

Il sito veneto gestirà gli ordini dell’Europa meridionale. In cantiere l’ampliamento del centro di Stradella, in provincia di Pavia. Impiegherà in tutto oltre 550 dipendenti. “Puntiamo a crescere, rispondendo alla crescita della domanda”

12 Gen 2018

A. S.

La strategia di crescita di Zalando nell’Europa meridionale, e nello specifico in Italia, si arricchisce di un nuovo tassello. Grazie anche alla domanda in crescita progressiva, la società ha deciso di raddoppiare la capacità dei propri magazzini di Stradella, in provincia di Pavia, con il supporto dei partner di Fiege. Il centro passerà così dagli attuali 20mila a 40ila metri quadrati, e impiegherà in tutto più di 550 persone. Per raggiungere questo obiettivo nel corso del 2018 verranno aggiunte due nuove hall.

L’ampliamento della struttura di Stradella va ad aggiungersi alla creazione di un nuovo hub per l’Europa meridionale a Nogarole Rocca, in provincia di Verona, che era stato annunciato da gruppo a dicembre: una struttura di 130mila metri quadrati, che sarà in grado di offrire mille posti di lavoro.

L’investimento per il magazzino di Stradella e il recente investimento nell’area di Verona – spiega la società tedesca in una nota – non solo rafforzeranno il servizio offerto alla clientela italiana

“L’ampliamento di Stradella rientra nel nostro piano strategico di crescita in Italia e negli altri mercati del Sud Europa, puntando su un continuo miglioramento dei servizi offerti ai nostri clienti – afferma Jan Bartels, Vp customer fulfillment & amp logistics di Zalando  L’investimento di Stradella ci permette di rispondere a una domanda in crescita. Ringraziamo il nostro partner Fiege per la positiva collaborazione e guardiamo ora al prossimo passo”.

“Portare avanti la nostra collaborazione con un partner strategico come Zalando è per noi motivo di grande soddisfazione – aggiunge Alberto Birolini, business development manager e membro del board di Fiege Italia – E’ un efficace esempio della nostra ambizione di fornire le nostre soluzioni altamente personalizzate per l’e-commerce ai nostri partner”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
e-commerce
Z
Zalando

Articolo 1 di 5