Economia sostenibile: Almaviva aderisce al Global Compact dell'Onu - CorCom

IL PROGETTO

Economia sostenibile: Almaviva aderisce al Global Compact dell’Onu

L’iniziativa mira a promuovere un sistema economico più rispettoso di ambiente, lavoro e diritti umani. L’Ad Marco Tripi: “Assumere comportamenti sociali virtuosi fa bene all’impresa e ai suoi dipendenti”

16 Dic 2015

F.Me

Almaviva scende in campo per un’economia sostenibile. L’azienda italiana di Ict leader italiano aderisce al programma Global Compact delle Nazioni Unite, l’iniziativa strategica di cittadinanza d’impresa che mira a promuovere un’economia globale sostenibile, rispettosa dei diritti umani, del lavoro, della salvaguardia dell’ambiente e impegnata nella lotta alla corruzione.

Il Global Compact richiede alle aziende e alle organizzazioni che vi aderiscono, di condividere, sostenere e applicare nella propria sfera di influenza un insieme di 10 principi fondamentali, relativi a diritti umani, standard lavorativi, tutela dell’ambiente e lotta alla corruzione, derivati dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, dalla Dichiarazione ILO, dalla Dichiarazione di Rio e dalla Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione.

“Assumere comportamenti socialmente responsabili in materia di tutela dei diritti umani e del lavoro fa parte della nostro cultura e rispecchia i valori aziendali – dice Marco Tripi, amministratore delegato del Gruppo Almaviva -. Crediamo possa avviare un “circolo virtuoso” che fa bene all’impresa, a chi ci lavora e alla più ampia comunità di cui siamo parte”.

Almaviva è stata tra le prime aziende Ict italiane ad ottenere il Social Accountability System Certificate – SA8000, che impegna le aziende al rispetto di valori e principi comuni a quelli del Global Compact. Ha inoltre sviluppato ed applica, un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) e un Sistema di Gestione Energetica (SGE), conforme alle norme UNI EN ISO 14001 e UNI ISO 50001, che pianifica e sistematizza comportamenti ecocompatibili e l’uso efficiente dell’Information Technology.

Da settembre 2015 AlmavivA riconosce ai propri dipendenti, senza alcuna discriminazione, il congedo straordinario retribuito in occasione dell’iscrizione nel registro comunale delle unioni civili, nonché in caso di matrimonio contratto all’estero.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Almaviva
M
marco tripi
N
Nazioni Unite
O
onu