IL REPORT

Edge & security: mercato a +34% in un anno, domina Cisco

Stando ai dati di Dell’Oro Group il giro d’affari del Sase (Secure Access Service Edge) ha superato i 6 miliardi di dollari. Oltre 30 i fornitori in campo ma Cisco con una quota del 17% non conta rivali, al secondo posto Zscaler con un market share dell’1%. “Per il terzo anno consecutivo la crescita dei ricavi ha superato il 30%, grazie alla necessità di modernizzare architetture di rete e di sicurezza”

Pubblicato il 24 Mar 2023

Cloud,And,Edge,Computing,Technology,Concepts,Support,A,Large,Number

Il mercato mondiale delle soluzioni Secure Access Service Edge (Sase) ha superato i 6 miliardi di dollari nel 2022, con una robusta crescita del 34% su base annua. In un comparto affollato con oltre 30 fornitori, Cisco è rimasto il leader assoluto con una quota di fatturato del 17%, mentre il secondo classificato, Zscaler, segue a distanza, con un market share inferiore all’1%. A dirlo è un report pubblicato da Dell’Oro Group.
“Per il terzo anno consecutivo, la crescita dei ricavi Sase ha superato il 30%, grazie alla necessità, alimentata dalla pandemia, di modernizzare l’architettura di rete e di sicurezza per le filiali e gli utenti ibridi”, spiega Mauricio Sanchez, Research Director, Network Security, Sase & Sd-Wan di Dell’Oro Group. “Le soluzioni Sase di un singolo fornitore sono cresciute più rapidamente, come riflesso della maggiore preferenza delle aziende per un unico fornitore rispetto ai best-of-breed di più fornitori”.

Le dinamiche di mercato, comparto per comparto

Lo studio evidenzia come i primi tre fornitori di Sasa per fatturato (Cisco, Zscaler e Broadcom/Symantec), rappresentino insieme poco più del 40% del mercato. La parte di Sase relativa al networking (Sd-Wan) ha registrato un aumento dei ricavi del 30% su base annua, grazie all’aumento del passaggio delle aziende dal routing di accesso alle soluzioni software-defined e al sostanziale miglioramento delle catene di fornitura dell’hardware. I primi tre fornitori di Sd-Wan per fatturato sono Cisco, Fortinet e VMware e insieme rappresentano quasi la metà del mercato.
La parte di Sase dedicata alla sicurezza (Sse – Security Service Edge) ha invece registrato una crescita del 38% su base annua, grazie all’adozione da parte delle aziende della sicurezza di rete fornita dal cloud per proteggere le applicazioni basate sul cloud e l’accesso degli utenti a tali applicazioni.
Su base tecnologica, gli Sse hanno rappresentato quasi il 60% del mercato Sase in termini di fatturato. Il restante 40% è rappresentato da vendite Sd-Wan.
I Sase single-vendor hanno rappresentato il 45% del mercato complessivo: i primi tre fornitori, da questo punto di vista, sono Cisco, Fortinet e Palo Alto Networks.
Il fatturato del Sase disaggregato è stato di gran lunga superiore a quello unificato, ma il tasso di crescita di quest’ultimo è stato di gran lunga superiore. I primi tre fornitori di Sase unificati per fatturato sono Versa Networks, VMware e Cato Networks.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5