Edward Snowden candidato al Nobel per la Pace - CorCom

Edward Snowden candidato al Nobel per la Pace

La proposta avanzata dai deputati socialisti norvegesi Snorre Valen e Baard Vegard Solhjel. “Con le sue rivelazioni ha contribuito alla creazione di un ordine mondiale più stabile e pacifico”

29 Gen 2014

F.Me.

Due deputati norvegesi hanno avanzato la candidatura dell’ex contractor della National Security Agency Usa (Nsa), Edward Snowden, per il premio Nobel per la Pace per il 2014. I socialisti Snorre Valen e Baard Vegard Solhjell, ex ministro dell’Ambiente della Norvegia, hanno fatto sapere che “non c’è dubbio che le azioni di Edward Snowden possano aver danneggiato la sicurezza e gli interessi di diverse nazioni. Comunque, noi siamo convinti che il dibattito pubblico e il cambiamento delle politiche che sono nati in seguito alle rivelazioni di Snowden abbiano contribuito alla creazione di un ordine mondiale più stabile e pacifico.

Ex tecnico della Cia e fino al 10 giugno 2013 collaboratore della Booz Allen Hamilton (azienda di tecnologia informatica consulente della Nsa, la National Security Agency) è conosciuto per aver rivelato pubblicamente dettagli di diversi programmi di sorveglianza di massa del governo statunitense e britannico, fino ad allora tenuti segreti.

Le nomine per il prestigioso riconoscimento devono essere presentate alla commissione che assegna il premio entro il primo febbraio. La commissione non diffonde l’elenco delle persone nominate, ma a volte chi propone un nome lo annuncia anche pubblicamente. I membri della commissione possono aggiungere altri candidati alla lista durante il loro primo incontro dopo il primo febbraio.

Tutti possono avanzare le proprie candidature ai premi Nobel, compresi membri del governo, giudici, scienziati o docenti. Solitamente i nomi dei canditati vengono tenuti segreti, ma non è raro che questi vengano resi pubblici da coloro che hanno avanzato una candidatura. Lo scorso anno il Comitato per i Premi Nobel ha ricevuto 259 candidature per il Premio per la Pace, poi assegnato all’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche. Quest’anno la cerimonia dell’assegnazione dei Nobel è prevista per il 10 ottobre.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
datagate
E
Edward Snowden
N
nsa